Iva: il certificato che attesta un grave handicap è sufficiente per riconoscere anche le agevolazioni previste per lo status di invalido

Iva: il certificato che attesta un grave handicap è sufficiente per riconoscere anche le agevolazioni previste per lo status di invalido

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 159 del 29 maggio 2020, ha fornito chiarimenti in ordine alle agevolazioni Iva per disabili, con specifico riferimento ad un “minore portatore di handicap per disturbo dello spettro autistico in situazione di gravità (art. 3, comma 3, Legge n. 104/1992)”, nonché “invalido con diritto al riconoscimento dell’assegno di accompagnamento (art. 30, comma 7, Legge n. 388/2000)”.

L’Agenzia ha ricordato che l’art. 1 della Legge n. 97/1986 ha introdotto un’aliquota Iva ridotta per le cessioni o importazioni di veicoli adattati ai disabili in condizioni di ridotte o

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Polizia municipale: la Corte Liguria ribadisce il divieto di reclutare personale fino al completo assorbimento della Polizia provinciale

Nella Delibera n. 7 del 2 febbraio 2016 della Corte dei conti Liguria, è stato formulato il quesito sulla eventuale

Responsabilità amministrativa: condanna di Amministratori e Tecnici comunali per affidamento di un incarico illegittimo

Corte dei conti – Sezione prima giurisdizionale centrale d’appello – Sentenza n. 127 del 27 gennaio 2014   Oggetto Condanna

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.