Iva: qual è l’aliquota da applicare per la ristrutturazione della Caserma dei Carabinieri?

Iva: qual è l’aliquota da applicare per la ristrutturazione della Caserma dei Carabinieri?

Il quesito:

Si richiede l’aliquota Iva da applicare per il progetto relativo alla ristrutturazione, o nuova costruzione, dell’edificio ‘Caserma dei Carabinieri’ sita in un Comune oggetto di gestione associata

La risposta dei ns. esperti.

In merito al quesito in oggetto, si evidenzia che gli interventi di ristrutturazione edilizia su opere già esistenti scontano l’aliquota Iva 10% ex n. 127-quaterdecies, Tabella “A”, Parte II, Allegata al Dpr. n. 633/72, il quale recita: “prestazioni di servizi dipendenti da contratto di appalto relativi alla costruzione di case di abitazione di cui al n. 127-undecies) e alla

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Incentivi per funzioni tecniche: possibilità di adottare un Regolamento “ora per allora”

Nella Delibera n. 31 del 3 aprile 2019 della Corte dei conti Liguria, viene chiesto se, nel caso in cui

“Legge di bilancio 2020-2022”: affidamento della riscossione dei Tributi locali

Nella Sentenza n. 957 del 2 marzo 2020 del Tar Campania, la questione controversa in esame riguarda la “Legge di

Durc: il mancato versamento dei contributi del socio accomandatario comporta l’irregolarità e quindi l’esclusione dalla gara

Nella Sentenza n. 176 del 2 marzo 2015 del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Sicilia, la parte appellante