Iva su trasporto tramite imbarcazioni: regime di esenzione in caso di noleggio con conducente

Iva su trasporto tramite imbarcazioni: regime di esenzione in caso di noleggio con conducente

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 50/E del 5 luglio 2018, in risposta ad un istanza di Interpello ha fornito chiarimenti in ordine al regime fiscale Iva applicabile al trasporto dei passeggeri effettuato mediante imbarcazioni, nel caso di noleggio con conducente (NCC).

In via preliminare, l’Agenzia ha ricordato che l’art. 1, commi 33-35, della Legge n. 232/16 (c.d. “Legge di bilancio 2017”) ha modificato, a decorrere dal 1° gennaio 2017, la disciplina applicabile alle prestazioni di servizio di trasporto urbano di persone effettuate mediante mezzi di trasporto marittimo, lacuale, fluviale e lagunare, prevedendone l’assoggettamento ad aliquota Iva

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iva: l’Amministrazione finanziaria fornisce chiarimenti sulle novità fiscali apportate dalla “Legge di stabilità 2016”

Con la Circolare n. 20/E del 18 maggio 2016, l’Agenzia delle Entrate entra nel merito delle novità fiscali apportate dalla

“Decreto P.A.”: al via la riforma della Pubblica Amministrazione, le numerose novità introdotte per gli Enti Locali dal Dl. n. 90

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 144 del 24 giugno 2014 il Dl. 24 giugno 2014, n. 90, recante “Misure

Imposta di registro: il regime cui assoggettare l’assegnazione di un’Azienda ai soci o la cessione, comprendente o meno anche immobili

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 142 del 28 dicembre 2018, ha fornito chiarimenti in ordine

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.