La Corte Costituzionale, di nuovo, in materia di contabilizzazione e utilizzo delle anticipazioni di liquidità ex Dl. n. 35/2013 – dalla Sentenza n. 4/2020 alla Sentenza n. 80/2021

La Corte Costituzionale, di nuovo, in materia di contabilizzazione e utilizzo delle anticipazioni di liquidità ex Dl. n. 35/2013 – dalla Sentenza n. 4/2020 alla Sentenza n. 80/2021

La Corte Costituzionale, con Sentenza 28 gennaio 2020 n. 4, si è espressa sulla legittimità costituzionale dell’art. 2, comma 6, del Dl. n. 78/2015, convertito con modificazioni nella Legge n. 125/2015, e dell’art. 1, comma 814, della Legge n. 205/2017, in materia di contabilizzazione e utilizzo delle anticipazioni di liquidità concesse sulla base del Dl. n. 35/2012, convertito con modificazioni dalla Legge n. 64/2013. Quest’ultimo è quell’intervento normativo che ha eccezionalmente previsto un ampliamento degli spazi finanziari per gli Enti che avessero avuto debiti pregressi certi, liquidi e ormai scaduti, consentendo altresì una straordinaria anticipazione di liquidità a favore degli

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Conto annuale personale: Circolare RgS su tempi e modalità di trasmissione dei dati relativi al Monitoraggio ed alla Relazione

La Ragioneria generale dello Stato, con la Circolare n. 10 del 23 aprile 2020, ha fornito le istruzioni inerenti al

Spese relative al Referendum: i Comuni devono inviare i Prospetti alle Prefetture

Con il Comunicato 24 marzo 2020, il Dipartimento per la Finanza locale informa che diversi Comuni stanno inviando direttamente al

Sessione di Bilancio 2020: approvato alla Camera il testo di conversione del Dl. n. 124/2019 cd. “Dl. Fiscale 2020”

Approvato alla Camera il testo di conversione in legge del Dl. n. 124/2019, cd. “Dl Fiscale 2020” confermando la fiducia

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.