La Fondazione Nuovo Millennio lancia “Scuola Politica – Vivere nella Comunità”, iniziativa di alta formazione, apartitica e bipartisan

La Fondazione Nuovo Millennio lancia “Scuola Politica – Vivere nella Comunità”, iniziativa di alta formazione, apartitica e bipartisan

Ha preso ufficialmente il via la “Scuola Politica – Vivere nella Comunità”, una iniziativa di alta formazione, apartitica, bipartisan e gratuita, promossa dalla “Fondazione Nuovo Millennio”, presieduta dal Prof. Pellegrino Capaldo.

La Scuola è nata in collaborazione con la “Fondazione Lars Magnus Ericsson”, è composta da un corpo docenti di altissimo livello e da un prestigioso supervisory board al cui interno figurano, fra gli altri, i rappresentanti di Poste Italiane, Banca d’Italia, Ansa, Sace, Simest, Sky Italia, Cassa Depositi e Prestiti, Google e Ferrovie dello Stato.

Il Prof. Pellegrino Capaldo, economista, banchiere e consulente di molti Governi, ha affermato come l’iniziativa sia nata “dalla volontà di offrire un’opportunità di formazione culturale, politica e civica a giovani di talento, puntando su competenza e meritocrazia. Vogliamo investire sul capitale intellettuale del sistema Paese, aiutando i giovani a rafforzare le proprie conoscenze”.

Gli aspiranti partecipanti possono inviare le proprie candidature entro il 30 settembre 2020, i posti a disposizione sono 25 e saranno assegnati da una Commissione selezionatrice che vaglierà i curricula scolastici e professionali.


Related Articles

Gestione diretta dei parcometri: obbligatoria la conservazione ai fini fiscali del c.d. report di “scassettamento”

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 48 del 24 ottobre 2018, ha fornito chiarimenti in ordine

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a dicembre 2017

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 26 del 1° febbraio 2018 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di dicembre

Assenza del dipendente pubblico: chiarimenti dell’Inps sull’attività degli Uffici medico-legali

Con il Messaggio n. 4283 del 31 ottobre 2017, l’Inps ha fornito ulteriori chiarimenti sui contenuti del Dlgs. n. 75/17,

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.