La giornata parlamentare – 13 maggio

La giornata parlamentare – 13 maggio

L’Aula del Senato 

L’aula del Senato tornerà a riunirsi alle 16.30 per l’esame del ddl sul voto di scambio politico-mafioso e del disegno di legge per la prevenzione dei maltrattamenti a danno di minori, anziani e disabili nelle strutture pubbliche e private; seguirà il dibattito sul decreto per il rilancio dei settori agricoli in crisi. Infine, giovedì alle 15 svolgerà le interrogazioni a risposta immediata.

Le Commissioni del Senato

Nell’arco di questa settimana i lavori delle Commissioni saranno ridotti così da permettere all’Aula di poter esaminare i diversi provvedimenti in calendario. La Bilancio si confronterà sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri per la ripartizione delle risorse del Fondo per il rilancio degli investimenti delle Amministrazioni centrali dello Stato e lo sviluppo del Paese.

La Lavori Pubblici, in sede riunita con la Territorio, inizierà l’esame degli emendamenti al cosiddetto decreto sblocca cantieri per il rilancio del settore dei contratti pubblici e per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici. La Commissione Politiche dell’Unione Europea esaminerà la legge di delegazione europea 2018 e la Relazione programmatica sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea per l’anno 2018 e per il 2019.

L’Aula della Camera 

L’Assemblea della Camera tornerà a riunirsi oggi alle 11 con votazioni a partire dalle 15 per esaminare la proposta di legge per assicurare l’applicabilità delle leggi elettorali, la pdl per l’accertamento delle violazioni in materia di sosta da parte dei dipendenti delle società concessionarie della gestione dei parcheggi e delle aziende esercenti il trasporto pubblico di persone, e la proposta di legge per la semplificazione fiscale, il sostegno delle attività economiche e delle famiglie e il contrasto dell’evasione fiscale. A seguire si confronterà sulla pdl relativa all’assegno spettante a seguito di scioglimento del matrimonio o dell’unione civile e sulla mozione sulle iniziative in materia di riforma del credito e del sistema di vigilanza bancaria, a tutela dei risparmiatori e per la salvaguardia della sovranità economica nazionale nell’ambito dell’Unione europea. Come di consueto mercoledì alle 15 svolgerà il question time mentre venerdì alle 9.30 le interpellanze urgenti.

Le Commissioni della Camera

La Commissione Affari costituzionali esaminerà la proposta di legge per il coordinamento in materia di politiche integrate per la sicurezza e di polizia locale, e la pdl costituzionale in materia di elettorato per l’elezione del Senato. La Giustizia esaminerà la pdl per il contrasto della violenza in occasione di manifestazioni sportive. La Esteri in sede riunita con l’Ambiente esaminerà il ddl relativo ai protocolli emendativi delle Convenzioni del 1960 e del 1963 sulla responsabilità civile nel campo dell’energia nucleare. Mercoledì alle 14 La Commissione Difesa ascolterà la Ministra della difesa Elisabetta Trenta sullo stato del reclutamento nelle carriere iniziali delle Forze armate.

La Bilancio proseguirà il confronto sulla pdl relativa al recupero di mancati trasferimenti erariali agli enti locali della Regione siciliana e, in sede riunita con la Finanze, si confronterà sul decreto crescita il cui termine per la presentazione degli emendamenti è stato fissato per mercoledì alle 18. La Cultura esaminerà e svolgerà diverse audizioni sulla pdl per la promozione e il sostegno della lettura e si confronterà sullo schema di decreto ministeriale per l’approvazione della tabella triennale 2018-2020 relativa ai soggetti beneficiari dei finanziamenti per iniziative per la diffusione della cultura scientifica. Mercoledì alle 14 ascolterà il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Giancarlo Giorgetti nell’ambito dell’esame del disegno di legge delega sull’ordinamento sportivo.

La Commissione Ambiente ascolterà i rappresentanti della Nespresso nell’ambito dell’indagine conoscitiva sui rapporti convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e l’ANCI alla luce della nuova normativa in materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio. La Trasporti proseguirà il confronto sulle pdl per la modifica del Codice della strada. La Attività Produttive svolgerà diverse audizioni nell’ambito dell’esame della legge delega sul turismo e ascolterà i rappresentanti di Enel nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle prospettive di attuazione e di adeguamento della Strategia Energetica Nazionale al Piano Nazionale Energia e Clima per il 2030.

La Lavoro proseguirà l’audizione del professor Pasquale Tridico nell’ambito dell’esame della proposta di nomina a presidente dell’Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS), esaminerà la pdl per la modifica dell’ordinamento e la struttura organizzativa dell’Istituto nazionale della previdenza sociale (INMPS) e dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL), la risoluzione per la regolazione del rapporto di lavoro tramite piattaforma (gigworking) e proseguirà le audizioni sull’indagine conoscitiva per il contrasto al lavoro irregolare e all’evasione contributiva.

La Affari Sociali esaminerà il disegno di legge sulle misure emergenziali per il servizio sanitario della regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria. L’Agricoltura, dopo aver concluso il ciclo di audizioni, esaminerà la proposta di legge relativa alla vendita sottocosto dei prodotti agricoli e agroalimentari e le filiere etiche di produzione.

 

 

Nomos

La settimana parlamentare” è una rubrica a cura di Nomos Centro Studi Parlamentari, partner commerciale dell’Editore di questo Portale di informazione specializzata, Centro Studi Enti Locali spa.
Grazie alla sinergia avviata tra queste due realtà imprenditoriali, ai Lettori di Entilocali-online.it viene offerta la possibilità di consultare, in maniera del tutto gratuita, gli aggiornamenti relativi ai temi e ai provvedimenti al centro dell’attenzione dei due rami del Parlamento.
La scelta di avviare questo nuovo Progetto – ampliando la vasta gamma di servizi e contenuti accessibili attraverso questo Portale – si pone in continuità con il costante sforzo profuso da Centro Studi Enti Locali per garantire un’informazione sempre più efficace, tempestiva e completa ai propri Abbonati


Related Articles

La giornata parlamentare – 27 marzo

La tensione fra Lega e M5S non calerà sino alle Europee A due giorni dal risultato delle regionali in Basilicata la tensione

La giornata parlamentare – 5 luglio

Oggi al Senato L’Assemblea del Senato tornerà a riunirsi a partire dalle 9.30 per concludere l’esame del disegno di legge relativo

La giornata parlamentare – 16 maggio

Intesa vacilla, vertice Salvini-Di Maio per evitare flop Non c’è solo il nodo della premiership a minacciare, prima della sua nascita, il

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.