La giornata parlamentare del 12 aprile 2021

La giornata parlamentare del 12 aprile 2021

L’Aula del Senato

L’Assemblea del Senato tornerà a riunirsi domani alle 16.30 per l’esame della mozione sull’adozione di un nuovo Piano oncologico nazionale e di quelle sulla campagna vaccinale contro il coronavirus. Giovedì alle 15.00 svolgerà le interrogazioni a risposta immediata.

Le Commissioni del Senato

Per quanto riguarda le Commissioni, la Affari Costituzionali esaminerà il decreto sulle misure di contenimento del COVID-19, il decreto per il riordino dei ministeri, il ddl per l’istituzione della bicamerale sull’emergenza COVID e il ddl d’intesa con l’Associazione Chiesa d’Inghilterra. Giovedì svolgerà delle audizioni sul ddl per il riequilibrio di genere nelle cariche pubbliche. La Giustizia, con la Difesa, esaminerà il ddl per l’introduzione nel codice penale militare di pace di fattispecie corrispondenti a quelle di violenza privata, violenza sessuale e atti persecutori e il ddl per l’introduzione dei reati di molestie sessuali, violenza sessuale, violenza sessuale di gruppo e atti persecutori nel codice penale militare di pace. Domani alle 14.00 la Esteri, con la Politiche dell’Ue, ascolterà l’Ambasciatore Giulio Terzi di Sant’Agata sull’Accordo quadro per gli investimenti UE-Cina. A partire da giovedì, la Bilancio, con la Finanze, esaminerà il decreto sostegni il cui termine per la presentazione degli emendamenti scadrà oggi alle 12.00. La Finanze si confronterà sul dlgs per il recepimento della direttiva sugli obblighi IVA sulle prestazioni di servizi e vendita a distanza, sul disegno di legge per l’istituzione delle zone franche montane in Sicilia e i ddl sul recupero dei crediti in sofferenza.

La Istruzione svolgerà delle audizioni sull’affare assegnato per la promozione di cammini interregionali quali itinerari culturali e alcune altre, assieme alla Sanità, sull’impatto della didattica digitale integrata (DDI) sui processi di apprendimento e sul benessere psicofisico degli studenti. A seguire ascolterà il Direttore Generale per la formazione universitaria, l’inclusione e il diritto allo studio del Ministero dell’Università e della Ricerca nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla condizione studentesca nelle università e il precariato nella ricerca universitaria. La Lavori Pubblici esaminerà e svolgerà diverse audizioni sul decreto in materia di trasporti e per la disciplina del traffico crocieristico e del trasporto marittimo delle merci nella laguna di Venezia.

La Agricoltura svolgerà delle audizioni sul disegno di legge relativo alla disciplina del settore florovivaistico e alcune sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle statistiche sugli input e sugli output agricoli. A seguire esaminerà il ddl sulle concessioni di contributi per l’estinzione di passività onerose delle imprese agricole, il disegno di legge sull’agricoltura con metodo biologico e si confronterà sull’affare assegnato relativo danni causati all’agricoltura dall’eccessiva presenza della fauna selvatica e su quello relativo alle problematiche del settore agrumicolo in Italia. Infine dibatterà l’affare assegnato sulle problematiche inerenti alla difficoltà di approvvigionamento delle materie prime agroalimentari e agroindustriali e ascolterà i rappresentanti di New Holland Agriculture e Consorzio italiano biogas (CIB) sulle problematiche connesse al tema dei cambiamenti climatici con particolare riferimento al loro impatto sul settore agricolo. La Industria si confronterà sull’affare assegnato relativo ai sistemi di sostegno e di promozione dei servizi turistici e delle filiere produttive associate alla valorizzazione del territorio e sull’Atto europeo relativo agli orientamenti per le infrastrutture energetiche transeuropee. Giovedì alle 8.30 proseguirà, con la rispettiva della Camera, il dibattito sulle comunicazioni del Ministro dello sviluppo economico Giancarlo Gioergetti sulle linee programmatiche del suo dicastero.

La Lavoro esaminerà la proposta di direttiva del Parlamento europeo sul principio della parità di retribuzione tra uomini e donne sul lavoro attraverso la trasparenza delle retribuzioni e meccanismi esecutivi e dibatterà sulla proposta di indagine conoscitiva sull’accelerazione dell’uguaglianza professionale delle donne e della leadership femminile. La Salute svolgerà delle audizioni nell’ambito dell’affare assegnato sul potenziamento e riqualificazione della medicina territoriale nell’epoca post Covid. La Territorio esaminerà il ddl per la rigenerazione urbana. Infine la Politiche dell’UE si confronterà sulla legge di delegazione europea 2019-2020 e sulla Legge europea 2019-2020.

L’Aula della Camera

Nell’arco di questa settimana l’Aula della Camera esaminerà il decreto legge per lo svolgimento dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato durante l’emergenza epidemiologica da COVID-19, le mozioni per l’individuazione del deposito nazionale per il combustibile nucleare irraggiato e i rifiuti radioattivi, la mozione per la definizione del Piano nazionale per l’infanzia e l’adolescenza e ulteriori misure in campo educativo ed economico a favore dei minori, le mozioni sul ruolo del Ministero dell’economia e finanze nell’ambito del processo di vendita della società Borsa Italiana e quelle sulle iniziative a favore dell’occupazione, della formazione e dell’emancipazione giovanile. A seguire si confronterà sulla mozione sull’inadempienza bancaria e i crediti deteriorati e su diversi disegni di legge di ratifica di trattati internazionali. Domani voterà sulle dimissioni del deputato Giovanni Sanga mentre giovedì alle 12.00 ascolterà un’informativa urgente del Ministro della salute Roberto Speranza in merito all’aggiornamento della campagna vaccinale. Come si consueto, mercoledì alle 15.00 svolgerà le interrogazioni a risposta immediata e venerdì alle 9.30 le interrogazioni urgenti.

Le Commissioni della Camera

Per quanto riguarda le Commissioni, la Affari Costituzionali svolgerà delle audizioni sulle pdl sull’ordinamento e poteri della città di Roma capitale, esaminerà il decreto per il differimento di consultazioni elettorali per l’anno 2021 e, con la Bilancio, la pdl di modifica al testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali e altre disposizioni in materia di status e funzioni degli amministratori locali, di semplificazione dell’attività amministrativa e di finanza locale. La Giustizia ascolterà l’Associazione nazionale magistrati nell’ambito dell’esame delle proposte di legge sulla perseguibilità del reato di surrogazione di maternità commesso all’estero da cittadino italiano e, con la Affari Sociali, dibatterà sul decreto sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare. A seguire esaminerà la pdl sulla produzione, il traffico e la detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope nei casi di lieve entità, la pdl per la sospensione dell’attività, scioglimento e confisca dei beni di gruppi, organizzazioni, movimenti, associazioni e partiti di carattere fascista o che propugnano la discriminazione per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi, la pdl sulla trasmissione del provvedimento che accoglie la domanda di riparazione per ingiusta detenzione ai fini della valutazione disciplinare dei magistrati e, con la Cultura, si confronterà sulla pdl relativa ai titoli universitari abilitanti.

Mercoledì la Esteri ascolterà il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini sulla politica estera dell’Italia per la pace e la stabilità nel Mediterraneo. La Bilancio esaminerà lo schema di decreto ministeriale per l’individuazione delle prestazioni funzionali alle operazioni d’intercettazione e per la determinazione delle relative tariffe. La Finanze ascolterà i rappresentanti di Confindustria sulle tematiche relative allo squilibrio della struttura finanziaria delle imprese italiane che rischia di essere determinato dalla pandemia da Covid-19. La Cultura esaminerà la pdl per la riorganizzazione del sistema d’istruzione e formazione tecnica superiore e le proposte di legge sul reclutamento e stato giuridico dei ricercatori universitari e degli enti di ricerca, nonché di dottorato e assegni di ricerca.

La Ambiente esaminerà le pdl sulle disposizioni in favore dei familiari delle persone decedute a seguito degli eventi sismici del centro Italia e con la Trasporti ascolterà i rappresentanti di Autostrade per l’Italia Spa (ASPI), Società Autostrada Ligure Toscana Spa (SALT) e Autostrada dei Fiori Spa sulla viabilità e la sicurezza della circolazione sulle autostrade liguri; dibatterà poi sulla risoluzione per migliorare la competitività dei sistemi portuali, anche attraverso la semplificazione della disciplina del dragaggio. Domani, la Trasporti, con la Attività Produttive, ascolterà i rappresentanti di FILT CGIL, FIT CISL, UIL Trasporti (in videoconferenza) e UGL Trasporto Aereo sulla crisi industriale di Alitalia e alle 15.30 il Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale Vittorio Colao sulle linee programmatiche del suo dicastero. A seguire si confronterà sulla legge quadro in materia di interporti e sulla pdl per l’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause del disastro della nave Moby Prince

La Commissione Attività produttive svolgerà delle audizioni sulla pdl per la promozione delle start-up e delle piccole e medie imprese innovative. La Lavoro, con la Affari Sociali, esaminerà il decreto per fronteggiare la diffusione del COVID-19 e gli interventi di sostegno per lavoratori con figli minori in didattica a distanza o in quarantena, ed esaminerà la proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa a salari minimi adeguati nell’Unione europea. La Affari Sociali si confronterà sulla risoluzione per la tutela della salute fisica e mentale dell’infanzia e dell’adolescenza nel quadro delle misure per contrastare l’emergenza epidemiologica da Covid-19. La Agricoltura ascolterà il Presidente del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) professor Carlo Gaudio sugli obiettivi del Piano strategico nazionale nel quadro della nuova politica agricola comune, proseguirà il ciclo di audizioni sulla pdl per la semplificazione e l’accelerazione dei procedimenti amministrativi nelle materie dell’agricoltura e della pesca nonché di delega al Governo per il riordino e la semplificazione della normativa in materia di pesca e acquacoltura; continuerà poi il dibattito sulla pdl per favorire interventi di ripristino, recupero, manutenzione e salvaguardia dei castagneti e proseguirà le audizioni. 


Nomos

A cura di Nomos Centro Studi parlamentari

La settimana parlamentare” è una rubrica a cura di Nomos Centro Studi Parlamentari, partner commerciale dell’Editore di questo Portale di informazione specializzata, Centro Studi Enti Locali S.p.a. .
Grazie alla sinergia avviata tra queste due realtà imprenditoriali, ai Lettori di Entilocali-online.it viene offerta la possibilità di consultare, in maniera del tutto gratuita, gli aggiornamenti relativi ai temi e ai provvedimenti al centro dell’attenzione dei due rami del Parlamento.
La scelta di avviare questo nuovo Progetto – ampliando la vasta gamma di servizi e contenuti accessibili attraverso questo Portale – si pone in continuità con il costante sforzo profuso da Centro Studi Enti Locali per garantire un’informazione sempre più efficace, tempestiva e completa ai propri Abbonati.


Related Articles

La giornata parlamentare – 26 marzo

Centrodestra conquista anche la Basilicata Il centrodestra unito conquista anche la Basilicata espugnando un feudo storicamente del centrosinistra, al governo di questa Regione da

La giornata parlamentare – 22 settembre

Quella che si sta concludendo è stata una settimana estremamente intensa a livello politico. La novità più rilevante è la

La settimana parlamentare 8-12 maggio

L’Assemblea del Senato tornerà a riunirsi domani a partire dalle 16.30 per l’esame del ddl relativo al delitto di tortura

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.