La “Legge Madia” muove i primi passi: approvati i primi 11 Decreti attuativi

La “Legge Madia” muove i primi passi: approvati i primi 11 Decreti attuativi

Nella seduta del Consiglio dei Ministri del 20 gennaio 2016, il Governo ha approvato preliminarmente i seguenti 11 schemi di Decreti in attuazione della Legge Madia (Legge n. 124/15):

  • Testo unico in materia di Società a partecipazione pubblica”;
  • Testo unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale”;
  • Modifiche e integrazioni al Codice dell’Amministrazione digitale di cui al Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, a norma dell’art. 1 della Legge 7 agosto 2015, n.124, in materia di riorganizzazione delle Amministrazioni pubbliche”;
  • Attuazione della Delega di cui all’art. 11, comma 1, lett. p),
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Vincoli al trattamento economico accessorio: la Corte Veneto delinea il quadro dei casi in cui è prevista una deroga

Nella Delibera n. 425 del 27 luglio 2017 della Corte dei conti Veneto, la questione controversa in esame riguarda i

Bilancio di previsione 2016: oggi la Conferenza Stato-Città si esprime sulla possibilità di concedere un’ulteriore proroga

Proroga delle scadenze per la presentazione del Dup e l’approvazione del bilancio di previsione 2016: queste le 2 importanti novità

Consorzio stabile colpito da Interdittiva antimafia: non può essere sostituito dalla Consorziata esecutrice che non ha i requisiti di qualificazione adeguati

Nella Delibera n. 989 del 18 novembre 2020, l’Anac osserva che il modulo associativo del “Consorzio stabile”, già delineato dall’art.