La “Legge Madia” va avanti!

La “Legge Madia” va avanti!

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 23 febbraio 2017, ha approvato 5 Decreti legislativi di attuazione della Legge-delega 7 agosto 2015, n. 124 (“Legge Madia”). Si tratta di un esame preliminare dei Decreti che adesso, dopo l’approvazione governativa, iniziano il loro cammino che lì “porterà” all’esame del Consiglio di Stato, delle Commissioni Parlamentari competenti e in Conferenza Stato-Regioni per il raggiungimento dell’Intesa prevista per legge che è mancata nella prima fase di attuazione della “Legge Madia” e che è costata al Governo la Pronuncia della Corte Costituzionale (Sentenza n. 251/16).

Gli Schemi approvati

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dirigente pubblico: il demansionamento illegittimo comporta il risarcimento del danno

Nella Sentenza n. 56 dell’8 gennaio 2015 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda l’assegnazione del Dirigente dei Servizi

Trasferimenti erariali: comunicati gli importi dei contributi relativi alle fusioni di Comuni

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, con il Comunicato 15 giugno 2017 ha messo a disposizione dei

Oneri della sicurezza aziendale: legittimo integrare l’offerta prima della verifica dell’anomalia

Nella Delibera n. 505 del 27 aprile 2016 dell’Anac, viene chiesto se l’operato della stazione appaltante è legittimo per aver