La “Legge Madia” va avanti!

La “Legge Madia” va avanti!

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 23 febbraio 2017, ha approvato 5 Decreti legislativi di attuazione della Legge-delega 7 agosto 2015, n. 124 (“Legge Madia”). Si tratta di un esame preliminare dei Decreti che adesso, dopo l’approvazione governativa, iniziano il loro cammino che lì “porterà” all’esame del Consiglio di Stato, delle Commissioni Parlamentari competenti e in Conferenza Stato-Regioni per il raggiungimento dell’Intesa prevista per legge che è mancata nella prima fase di attuazione della “Legge Madia” e che è costata al Governo la Pronuncia della Corte Costituzionale (Sentenza n. 251/16).

Gli Schemi approvati

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Cybersecurity: il Garante Privacy mette in guardia sul rischio “ransomware”

Attenzione ai software malevoli che stanno prendendo sempre più campo grazie all’incremento di connessioni ad internet e impiego di dispositivi

Azienda speciale: eccedenza di cassa non può essere usata per finanziamento in favore del Comune

Nella Delibera n. 402 del 21 dicembre 2016 della Corte dei conti Lombardia viene chiesto se l’eccedenza di cassa di

Gettone di presenza al Segretario delle Commissioni e Sottocommissioni elettorali circondariali

  Nella Delibera n. 348 del 30 novembre 2016 della Corte dei conti Campania, viene chiesto un parere in ordine