Lavoratore assunto mediante Convenzione con altra P.A.: rientra nel computo dell’art. 9, comma 28, del Dl. n. 78/10

Lavoratore assunto mediante Convenzione con altra P.A.: rientra nel computo dell’art. 9, comma 28, del Dl. n. 78/10

Nella Delibera n. 92 del 28 aprile 2016 della Corte dei conti Abruzzo, viene chiesto un chiarimento sulla portata applicativa dell’art. 9, comma 28, del Dl. n. 78/10, convertito nella Legge n. 122/10, e in particolare:

  • se l’utilizzazione del personale ai sensi dell’art. 1, comma 557, della Legge n. 311/04 debba essere ricompreso nei limiti di spesa di cui all’art. 9, comma 28, del Dl. n. 78/10;
  • se, in ogni caso, l’Ente interessato possa, in relazione a situazioni eccezionali e al fine di assicurare la continuità dei propri servizi, superare il tetto di spesa relativo ai rapporti di lavoro flessibile,
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Questionario Revisori: fissato il termine per l’invio alla Corte Toscana

Con la Nota Prot. n. 797 del 24 febbraio 2016 la Corte dei conti – Sezione regionale di controllo per

Iva: è soggetto l’esproprio di aree da parte del Comune nei confronti di Società commerciali?

Il testo del quesito: “Il Comune sta definendo l’acquisizione, mediante procedura espropriativa nei confronti di una Società, di alcune aree,

“Servizi Demografici”: abolito l’obbligo di presentare il “nulla-osta” per sposarsi in Ucraina    

Per sposarsi in Ucraina non occorre più presentare un “nulla-osta” ma è sufficiente un’autocertificazione. A renderlo noto, con la Circolare