Lavori pubblici: lo scostamento tra tasso d’inflazione reale e programmato nel 2014 è stato inferiore al 2%

Lavori pubblici: lo scostamento tra tasso d’inflazione reale e programmato nel 2014 è stato inferiore al 2%

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 103 del 6 maggio 2015 il Decreto 24 aprile 2015 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, relativo alle differenze percentuali tra tasso d’inflazione reale e tasso d’inflazione programmato per l’anno 2014.

Il Ministero ha comunicato che non si sono registrati scostamenti superiori al 2%. L’informazione è rilevante per gli Enti Locali in quanto, ai sensi dell’art. 133, comma 3, del Dlgs. n. 163/06 (“Codice dei Contratti pubblici”), per i lavori pubblici affidati dalle stazioni appaltanti si applica il prezzo chiuso aumentato di una percentuale da applicarsi, nel caso in cui la

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
appaltiinflazionelavori pubblicitasso

Related Articles

Credito comunale privilegiato vantato nei confronti del Concessionario fallito

Nell’Ordinanza n. 22420 del 13 settembre 2018 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono sul credito che

Immigrazione: il 1º novembre 2014 “Mare nostrum” lascia il posto a “Triton”

A partire dal 1º novembre 2014 l’operazione di stampo europeo “Triton” raccoglierà il testimone di “Mare nostrum”, missione interamente finanziata dall’Italia per

Dichiarazioni fiscali anno 2016: disponibili Modelli e Istruzioni 2017 riferiti a “Iva”, “Cu” e Modelli “770” e “730”

Sono stati emanati e diffusi sul sito dell’Agenzia delle Entrate diversi Provvedimenti datati 16 gennaio 2017, con i quali sono