Lavoro flessibile: limite del 50% della spesa del 2009

Lavoro flessibile: limite del 50% della spesa del 2009

Nella Delibera n. 47 del 30 aprile 2015 della Corte dei conti Liguria, un Sindaco ha chiesto la corretta interpretazione dell’art. 11, comma 4-bis, del Dl. n. 90/14, convertito dalla Legge n. 114/14 che ha modificato l’art. 9, comma 28, del Dl. n. 78/10, a sua volta convertito dalla Legge n. 122/10. In particolare un’interpretazione sistematica, ad avviso del Comune, implicherebbe che gli enti che abbiano rispettato i limiti di spesa del personale previsti dall’art. 1, comma 557 e 562 della Legge n. 296/06, sarebbero esentati, per le assunzioni di personale con le varie tipologie di contratti c.d.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Ente Locale consorziato di un’Azienda speciale consortile: approvazione del bilancio di esercizio

Nella Delibera n. 283 del 25 ottobre 2017 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco chiede se il combinato disposto

Casellario delle Società di ingegneria e professionali: indicazioni operative sugli obblighi di comunicazione

Con il Comunicato 22 marzo 2017, il Presidente dell’Anac fornisce indicazioni operative in relazione alle modalità da seguire per ottemperare

Epap: è legittima l’applicazione del contributo integrativo al 4% anche per prestazioni dei Professionisti alla Pubblica Amministrazione

Nella Sentenza n. 4062 del 3 luglio 2018 del Consiglio di Stato, i Giudici hanno respinto il ricorso presentato dal