“Legge di stabilità 2016”: il commento, comma per comma, delle misure di interesse per gli Enti Locali

“Legge di stabilità 2016”: il commento, comma per comma, delle misure di interesse per gli Enti Locali

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 302 del 30 dicembre 2015 (S.O. n. 70), ed è in vigore dal 1° gennaio 2016, la Legge 28 dicembre 2015, n. 208, contenente “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (‘Legge di stabilità 2016’)”, composta di un unico articolo suddiviso in 999 commi.

Fra le numerose norme introdotte, di particolare interesse per gli Enti Locali si segnalano:

  • nuove regole di finanza pubblica per gli Enti territoriali con il “pensionamento” del Patto di stabilità;
  • disposizioni in materia di Province e Città metropolitane;
  • nuove disposizioni in materia
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Armonizzazione: pubblicato il nuovo Decreto correttivo del Dlgs. n. 118/11

E’ stato pubblicato sulla G.U. del 22 agosto 2016, n. 195 il Dm. Mef 4 agosto 2016, concernente “Aggiornamento degli

Pubblico impiego: raggiunto l’Accordo sulla ridefinizione dei nuovi Comparti ed Aree di contrattazione

Aran e Sindacati hanno firmato l’ipotesi di Accordo quadro nazionale che ridefinisce i nuovi Comparti e le nuove Aree di

Rinuncia ad un credito per canoni arretrati dovuti da Associazioni

Corte dei conti – Sezione Seconda Giurisdizionale Centrale d’Appello – Sentenza n. 78 del 12 marzo 2019 Oggetto: Condanna Amministratori