Limiti all’affidamento di un incarico alle dipendenze della Pubblica Amministrazione per un ex dipendente

Limiti all’affidamento di un incarico alle dipendenze della Pubblica Amministrazione per un ex dipendente

Nella Delibera n. 344 del 23 novembre 2016 della Corte dei conti Campania, il parere verte sulle possibilità di conferire un incarico di collaborazione, in forma gratuita, ad un Funzionario collocato in quiescenza per raggiunti limiti di età, ex Responsabile dell’Ufficio “Tecnico comunale” con funzioni dirigenziali. In particolare, si chiede se l’incarico di collaborazione possa ricomprendere la conservazione della funzione di Rup per gli interventi iniziati in costanza del rapporto di lavoro, se la gratuità della collaborazione possa confliggere con il riconoscimento della quota dell’incentivo ex art. 93 del Dlgs. n. 163/06 e/o art. 113 del Dlgs. n.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Documenti informatici fiscalmente rilevanti: indicazioni dell’Agenzia delle Entrate su tenuta e conservazione e su Imposta di bollo

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 236 del 9 aprile 2021, ha fornito chiarimenti in ordine alla tenuta e

Rideterminazione delle piante organiche: riallocazione del personale degli Enti di Area vasta

Nella Delibera n. 183 del 9 giugno 2017 della Corte dei conti Lombardia, è stato chiesto da una Provincia un

Compenso Revisori Enti Locali: se il taglio del 10% era stato dettato solo dal Dl. n. 78/2010, per la Corte Toscana può ora essere disapplicato

Nella Delibera n. 76 del 14 novembre 2018 della Corte dei conti Toscana, un Comune ha chiesto un parere avente