L’incarico di P.o. è incompatibile con la candidatura per l’Elezione al Consiglio comunale ?

L’incarico di P.o. è incompatibile con la candidatura per l’Elezione al Consiglio comunale ?

Il testo del quesito.

Nel caso di un dipendente comunale con incarico di P.o., in un Ente privo di dirigenza, che sia candidato per l’Elezione al Consiglio comunale di un Ente, della stessa Regione, sopra 15.000, sussiste l’ipotesi di incompatibilità ex art. 12 del Dlgs. n. 39/2013 ? In caso affermativo l’incompatibilità nasce nel momento dell’accettazione di un eventuale nomina (Consigliere o Assessore), o già al momento della candidatura (a Consigliere) ?”.

La risposta dei ns. esperti.

Come noto, l’art. 12 del Dlgs. n. 39/2013, avente ad oggetto “Incompatibilità tra incarichi dirigenziali interni ed esterni e cariche

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Imposta di pubblicità: sono assoggettate le scritte apposte sugli automezzi di una Società di vigilanza privata

Nella Sentenza n. 353 del 7 febbraio 2020 della Ctr Emilia Romagna, la questione controversa in esame riguarda il mancato

Bonus per iscrizione di minori ai Centri estivi e altri Servizi per l’Infanzia: entro il 15 luglio 2021 è possibile richiederlo all’Inps o ai Patronati

Con il Messaggio n. 2433 del 28 giugno 2021, l’Inps ha fornito informazioni sul Bonus per l’iscrizione ai Centri estivi

Fatture elettroniche: chi, all’interno di una Pubblica Amministrazione, deve firmarle e che valore giuridico hanno quelle firme?

Il testo del quesito: “Chi deve firmare una Fattura ‘B2B’ o una ‘FEPA‘ nella Pubblica Amministrazione? Mi potrebbe dare cortesemente

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.