Mancata allegazione della cauzione provvisoria all’offerta: legittimo il soccorso istruttorio

Mancata allegazione della cauzione provvisoria all’offerta: legittimo il soccorso istruttorio

Nel Parere n. 99 del 26 novembre 2015 dell’Anac, la questione controversa è relativa alla legittimità del provvedimento di ammissione alla gara di un concorrente che non ha prodotto, a corredo dell’offerta, la cauzione provvisoria ai sensi dell’art. 75 del Dlgs. n. 163/06 e che ha integrato successivamente, su richiesta della Stazione appaltante, la documentazione mediante produzione della cauzione stessa, presuppone una valutazione in ordine sia alla riconoscibilità della cauzione quale elemento essenziale dell’offerta, con conseguente riconducibilità della fattispecie della mancata presentazione della cauzione tra le cause tassative di esclusione dalle gare ai sensi dell’art. 46, comma 1-bis, del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Processo tributario: in caso di annullamento le spese non necessariamente restano a carico delle parti che le hanno anticipate

Nella Sentenza n. 3093 del 7 luglio 2015 della Ctr Lombardia, i Giudici rilevano che sebbene, in linea di principio,

“Decreto Cultura”: varata la norma per il rilancio del Turismo e la tutela del patrimonio artistico-culturale, con i bonus per i mecenati

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 125 del 31 maggio 2014 il Dl. 31 maggio 2014, n. 83, recante “Disposizioni

Notifiche di atti: devono essere visibili sulla raccomandata gli elementi essenziali dell’accertamento?

di Alessandro Maestrelli e Stefano Ciulli Il testo del quesito: “Per la notifica in generale non è obbligatorio apporre segni