Mancata sottoscrizione dell’offerta: implica esclusione del concorrente dalla gara

Mancata sottoscrizione dell’offerta: implica esclusione del concorrente dalla gara

Nella Sentenza n. 954 del 7 luglio 2016 del Tar Lombardia, un Comune ha indetto una gara per affidare, con il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa, la concessione della gestione di Campi da calcio. Nello specifico, nel caso di specie la ricorrente è stata esclusa dalla gara perché aveva omesso di sottoscrivere, sia l’offerta tecnica che l’offerta economica.

I Giudici lombardi hanno rilevato che l’art. 83, comma 9, del Dlgs. n. 50/16, dispone l’esclusione “nei casi di incertezza assoluta sul contenuto o sulla provenienza dell’offerta, per difetto di sottoscrizione o di altri elementi essenziali”. Ciò posto, i Giudici affermano che, anche secondo il senso comune, un’offerta non sottoscritta è assolutamente incerta quanto alla provenienza, perché manca il segno con cui, per costume sociale prima che per legge, l’offerente ne assume la paternità. Pertanto, l’omessa sottoscrizione sia dell’offerta tecnica che di quella economica costituisce una grave irregolarità e determina necessariamente l’esclusione del concorrente.


Related Articles

Piano triennale per l’informatica: disponibile l’aggiornamento 2021-2023

Sul sito di Agid, è stato reso noto che è disponibile l’aggiornamento 2021-2023 del Piano triennale per l’informatica. Il Piano

Commercio e attività produttive: gli Enti Locali dovranno tenere conto del “rating di legalità” delle imprese per l’attribuzione di contributi

Le Pubbliche Amministrazioni, compresi gli Enti Locali, che intendano attribuire dei contributi alle imprese, dovranno prevedere delle forme di premialità

Avcp: forniti i Modelli di segnalazione per le comunicazioni ai fini dell’inserimento di notizie nel Casellario informatico

Con un Comunicato pubblicato sulla G.U. n. 28 del 4 febbraio scorso, l’Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di