Mercato interno dell’energia elettrica e sistemi di distribuzione chiusi: nozione, esenzioni e limiti

Mercato interno dell’energia elettrica e sistemi di distribuzione chiusi: nozione, esenzioni e limiti
Corte di giustizia europea, Sez. I, 28/11/2018 n. C-262/17, C-263/17 e C-273/17

Mercato interno dell’energia elettrica- Sistemi di distribuzione chiusi – Nozione – Esenzioni – Limiti – Art. 32, par. 1 – Accesso di terzi – Art.15, par. 7, e Art. 37, par. 6, lett. b) – Oneri di dispacciamento.

L’articolo 2, punto 5, e l’articolo 28, paragrafo 1, della direttiva 2009/72/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 luglio 2009, relativa a norme comuni per il mercato interno dell’energia elettrica e che abroga la direttiva 2003/54/CE, devono essere interpretati nel senso che sistemi come quelli di cui trattasi

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Farmacia: l’affidamento della gestione dei dispensari non va necessariamente a quella più vicina

Nella Sentenza n. 5876 del 27 novembre 2014 del Consiglio di Stato, i Giudici osservano che l’art. 1 della Legge

Limite trattamento accessorio: sono escluse le “Risorse aggiuntive regionali”

Nella Delibera n. 40 del 19 settembre 2018 della Corte dei conti Friuli Venezia Giulia, viene chiesto se le “Risorse

Gara pubblica: non slitta al giorno feriale successivo la scadenza festiva per presentare l’offerta

Nella Sentenza n. 170 del 17 gennaio 2017 del Consiglio di Stato, i Giudici chiariscono che è legittima l’esclusione, da

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.