Modello “F24 Elide”: istituiti i codici-tributo per il versamento delle somme da corrispondere agli Uffici provinciali delle Entrate

Modello “F24 Elide”: istituiti i codici-tributo per il versamento delle somme da corrispondere agli Uffici provinciali delle Entrate

Con la Risoluzione n. 79/E del 30 giugno 2017, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici-tributo per il versamento, tramite Modello “F24 Versamenti con elementi identificativi” (“F24 Elide”), delle somme da corrispondere agli Uffici provinciali-Territorio dell’Agenzia delle Entrate.

La Risoluzione è stata emanata in attuazione dell’art. 7-quater del Dl. n. 193/16 (c.d. “Decreto Fiscale”), che ha previsto che le Tasse ipotecarie e i Tributi speciali catastali possano essere corrisposti agli Uffici provinciali-Territorio dell’Amministrazione finanziaria, tra l’altro, anche con il sistema del versamento unitario, di cui all’art. 17 del Dlgs. n. 241/97.

I codici-tributo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Convertito in Legge il Decreto “Liquidità Imprese”: al via i prestiti senza istruttoria per sostenere le Pmi

Dopo la Camera, anche Palazzo Madama conferma la Fiducia al Governo sul c.d. Decreto “Liquidità Imprese”. Con 156 voti a

Il “Correttivo Appalti” prosegue il suo cammino: arriva il “via libera” del Consiglio di Stato

Il Decreto correttivo del “Codice degli Appalti” fa un passo avanti per la sua approvazione definitiva fissata per il 19

Tempestività dei pagamenti: chiarimenti sulle modalità di calcolo dell’indicatore e sulla pubblicazione dei dati

E’ stata pubblicata la Circolare Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato – 14 gennaio