“Modello F24”: istituita la causale contributo per i versamenti dei contributi a favore della “C.e.a.n.”

“Modello F24”: istituita la causale contributo per i versamenti dei contributi a favore della “C.e.a.n.”

Con la Risoluzione n. 89/E del 20 ottobre 2015, l’Agenzia delle Entrate istituisce la causale contributo per permettere il versamento, mediante “Modello F24”, dei contributi a favore della Cassa edile autonoma nazionale – Artigianato ed Industria “C.e.a.n.”.

Il servizio di riscossione dei contributi è affidato all’Inps in seguito alla Convenzione datata 1°ottobre 2015.

La causale contributo è “Edil” e la denominata è “Cassa edile autonoma nazionale – Artigianato ed Industria C.e.a.n.”, esposta nella Sezione “Inps”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza della colonna “importi a debito

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Tarsu: la Cassazione ribadisce l’ok alle tariffe differenziate per esercizi alberghieri e abitazioni

Nella Sentenza n. 8309 del 4 aprile 2018 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che è legittima

Individuazione di c.d. “zone rosse” della Città

Nella Sentenza n. 823 del 4 giugno 2019 del Tar Toscana, i Giudici affermano che è illegittimo il provvedimento prefettizio

Iva: aliquota ordinaria per i servizi aggiuntivi al trasporto su motonave se hanno finalità turistico-ricreative

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 225 del 5 luglio 2019, ha fornito chiarimenti in ordine