Monopolio Poste Italiane su conto corrente riscossione Ici: non risponde alle caratteristiche di un servizio di interesse economico generale

Monopolio Poste Italiane su conto corrente riscossione Ici: non risponde alle caratteristiche di un servizio di interesse economico generale


Avvocato Generale M.Campos Sanchez – Bordona, 24/9/2020 n. C-434/19 e C-435/19

Non risponde alle caratteristiche di un servizio di interesse economico generale (SIEG) la riserva di attività a favore di Poste Italiane per la gestione del servizio di conto corrente postale dedicato alla riscossione dell’Ici.

Il servizio di conto corrente che, nell’ambito della sua attività di prestazione di servizi finanziari, Poste Italiane SpA ha fornito ai concessionari della riscossione dell’imposta comunale sugli immobili, dal 1992 al 2011, non presenta le caratteristiche dei servizi di interesse economico generale, ai sensi dell’articolo 106, paragrafo 2, TFUE, se non esiste un atto formale di imposizione di obblighi di servizio pubblico chiaramente definiti, circostanza che spetta al giudice del rinvio verificare.

Continua a leggere su Diritto dei servizi pubblici locali

Questo contenuto è stato selezionato per i nostri lettori dallo Studio legale Tessarolo, editore di Diritto dei servizi pubblici e partner di Centro Studi Enti Locali.

Diritto dei servizi pubblici è una rivista giuridica telematica che, dal 2001, raccoglie informazioni, articoli, leggi, sentenze ed altri provvedimenti su numerosi argomenti di diritto, con particolare riferimento al diritto dei servizi pubblici locali, a cura dello Studio Legale Tessarolo.


Related Articles

Accesso agli atti di un Comune riguardanti le autorizzazioni per la installazione di cartelli pubblicitari

Nella Sentenza n. 537 dell’11 giugno 2021 del Consiglio di Stato, il ricorrente da tempo lamenta la carente sicurezza della

“Pcc”: “via libera” al rilascio della certificazione su istanza anche per fatture non contabilizzate

Con una Nota pubblicata sul Portale istituzionale della “Piattaforma certificazione crediti” il 9 novembre 2015, il Ministero dell’Economia e delle

Ici: immobili strumentali all’esercizio dell’attività agricola

Nella Sentenza n. 5769 del 9 marzo 2018 della Corte di Cassazione, un Comune propone ricorso verso la Sentenza con

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.