Mutui Enti Locali: determinato il tasso annuale massimo

Mutui Enti Locali: determinato il tasso annuale massimo

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 142 del 22 giugno 2015 il Decreto 16 giugno 2015 del Ministero dell’Economia e delle Finanze, riguardante la “Determinazione del costo globale annuo massimo per le operazioni di mutuo effettuate dagli Enti Locali, ai sensi del Dl. 2 marzo 1989, n. 66, convertito con modificazioni dalla Legge 24 aprile 1989, n. 144”.

Il Mef ha ritenuto opportuno modificare le precedenti condizioni stabilite con Dm. 3 aprile 2015, fissando nuovi livelli massimi che siano – a detta del Legislatore – “piú rappresentativi dei livelli di mercato”.

Nelle premesse del Decreto in

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Pnrr: Nicotra “Per rispettare la scadenza del 2026 servono procedure rapide e finanziamenti diretti ai Comuni”

Non ci possiamo permettere di aspettare 6 mesi per la registrazione di un Decreto dalla Corte dei conti e poi

Nella fattura nella quale il cedente/prestatore abbia omesso di indicare il Cig può essere ritenuta fiscalmente in regola e quindi pagabile dall’Ente ?

Testo del quesito: “Con la Risposta a una istanza di interpello n. 436/2019, l’Agenzia delle Entrate ha tentato di fare

Trasferimenti Enti Locali: individuati gli Enti beneficiari del contributo 2021 per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio

È stato pubblicato il 3 maggio 2021 sul sito del Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, il