Mutui Province e Città metropolitane: definite le modalità di attuazione della sospensione prevista dalla “Legge di stabilità”

Mutui Province e Città metropolitane: definite le modalità di attuazione della sospensione prevista dalla “Legge di stabilità”

Il Dipartimento degli Affari regionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Associazione bancaria italiana (Abi) hanno sottoscritto un Accordo-quadro – siglato l’8 aprile 2015 e diffuso sul proprio Portale istituzionale dall’Unione delle Province italiane il 24 aprile scorso – che detta le linee guida sulla base delle quali le Banche aderenti daranno attuazione al comma 430 della Legge n. 190/14 (“Legge di stabilità 2015”) sulla sospensione dei mutui.
Ricordiamo che, in considerazione del processo di trasferimento delle funzioni di cui all’art. 1, comma 89, della Legge n. 56/14, il citato comma 430 ha previsto che le Province e le

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Accertamento fiscale: è legittimo anche se l’Ente Locale ha dichiarato il dissesto

Corte di Cassazione – Sentenza 16959 dell’11 agosto 2016   Con la Sentenza n. 16959 dell’11 agosto 2016, la Suprema

Documenti informatici P.A.: in caso di contenzioso, il Responsabile della conservazione può avere una responsabilità di tipo penale?

Il testo del quesito: “Il Responsabile della conservazione dei documenti informatici di un Ente pubblico, in caso di contenzioso, può

Terremoto Emilia 2012: determinato il credito d’imposta per imprese e autonomi danneggiati

  Con il Provvedimento 7 luglio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha informato che è il 43% dell’importo richiesto la misura