Norma sul finanziamento dei “livelli essenziali delle prestazioni”: incostituzionalità

Norma sul finanziamento dei “livelli essenziali delle prestazioni”: incostituzionalità

Nella Sentenza n. 235 del 10 novembre 2017 della Corte Costituzionale, i Giudici si esprimono sulla legittimità costituzionale dell’art. 3, comma 1, lett. a), della Legge n. 164/16. Tale legge, modificativa della Legge n. 243/12, è una “legge rinforzata”, ossia approvata a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera, secondo quanto previsto dall’art. 81, comma 6, della Costituzione, come modificato dall’art. 1 della Legge costituzionale n. 1/12. Infatti, il nuovo testo dell’art. 81, comma 6, prevede che “il contenuto della ‘Legge di bilancio’, le norme fondamentali e i criteri volti ad assicurare l’equilibrio tra le entrate e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Diritti di rogito: modalità di riparto in caso di partecipazione di diversi Segretari all’attività rogante

  Nella Delibera n. 52 del 13 luglio 2015 della Corte dei conti Sardegna, un Sindaco ha chiesto un parere

Avvocati Enti pubblici: il punto di Palazzo Spada sullo status particolare che li contraddistingue

Nella Sentenza n. 5448 del 23 dicembre 2016 del Consiglio di Stato, la Federazione dei Legali del Parastato, l’Associazione nazionale

“Best practices” P.A.: prorogato il termine per la partecipazione allaIV edizione del “Premio Epsa 2015”

Con un Comunicato 7 aprile 2015 la Presidenza del Consiglio – Dipartimento della Funzione pubblica, ha informato dell’avvenuta prorogata al