Note di addebito emesse dalle Associazioni: la motivazione della non rilevanza Iva sta nella corretta indicazione della norma?

Note di addebito emesse dalle Associazioni: la motivazione della non rilevanza Iva sta nella corretta indicazione della norma?

Il quesito:

Abbiamo un dubbio su come correttamente collocare a bilancio i versamenti che effettuiamo a favore di alcuni soggetti che ci presentano nota senza Iva (quindi non fattura elettronica). Mi riferisco ad esempio al’Associazione che effettua il Servizio di sorveglianza durante alcuni eventi oppure ai soggetti che svolgono Servizio di Protezione civile sempre durante alcuni eventi.

E’ corretto configurare questi versamenti come prestazione di servizi o devono essere intesi come contributi?

La differenza sta nella applicazione o meno dell’Iva ? Oppure è necessario fare altre considerazioni?

 

La risposta dei ns. esperti

In merito alla problematica sottoposta,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dichiarazione integrativa: esercitabile anche in pendenza di giudizio

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 20415 del 26 settembre 2014, ha affermato che la possibilità per il

Iva: i corsi di nuoto per ragazzi non rientrano nella nozione di “insegnamento scolastico” e quindi tra le attività educative esenti

Corte di Giustizia UE – Sentenza 21 ottobre 2021, n. C-373/19 La nozione di “insegnamento scolastico o universitario”, ai sensi

Responsabilità amministrativa: condanna di un Dirigente comunale per aver irregolarmente finanziato una serie di manifestazioni

Corte dei conti – Sezione prima giurisdizionale centrale d’Appello – Sentenza n. 352 del 20 settembre 2018   Oggetto Condanna