Notificazione a mezzo del Servizio postale della cartella esattoriale

Nella Sentenza n. 4721 del 10 settembre 2015 della Ctr Lazio, i Giudici affermano che, in materia di notificazione a mezzo del Servizio postale della cartella esattoriale emessa per la riscossione di Imposte o sanzioni amministrative, la notificazione può essere eseguita anche mediante invio, da parte dell’esattore, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, nel qual caso si ha per avvenuta alla data indicata nell’avviso di ricevimento sottoscritto dal ricevente o dal consegnatario, nel caso di specie, il portiere. Inoltre, i Giudici laziali statuiscono che è applicabile il termine decennale solo quando la pretesa erariale si fondi su una Sentenza

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Legge di stabilità 2015”: le novità in materia di tributi locali

Tra le molte novità introdotte dalla Manovra finanziaria per il 2015 si evidenziano qui di seguito gli interventi di carattere

Amministratori comunali: disciplina normativa vincolistica in materia di emolumenti

Nella Delibera n. 267 del 26 novembre 2014 della Corte dei conti Piemonte un Sindaco, premesso che la popolazione del

Ici: non è dovuto per fabbricati rurali anche se iscritti al Catasto

Nella Sentenza n. 16970 del 19 agosto 2015 della Corte di Cassazione, i Giudici statuiscono che non è oggetto ad