Notifiche di atti: devono essere visibili sulla raccomandata gli elementi essenziali dell’accertamento?

Notifiche di atti: devono essere visibili sulla raccomandata gli elementi essenziali dell’accertamento?
di Alessandro Maestrelli e Stefano Ciulli

Il testo del quesito:

Per la notifica in generale non è obbligatorio apporre segni che possano far desumere il contenuto. Per la notifica di atti tributari con raccomandata con cartolina bianca invece, devono desumersi dalla cartolina gli elementi essenziali dell’accertamento (Imposta, anno, ecc.)?

La risposta dei ns. esperti:

In caso di notifica a mezzo posta, l’art. 2, della Legge n. 890/1982, dispone che sulle buste non siano apposti segni o indicazioni dai quali possa desumersi il contenuto dell’atto. Queste particolari prescrizioni, volte a tutelare la riservatezza del destinatario della notifica, riguardano espressamente

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Revisori Enti Locali: pubblicato l’Avviso per la presentazione delle domande per l’inserimento nell’Elenco 2022

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, ha approvato, con il Dm. 22 ottobre 2021 (“Modalità

L’Amministrazione può essere tenuta al risarcimento del danno anche in presenza di atti legittimi

La revoca in autotutela di una procedura di gara pubblica, motivata dal venir meno della copertura finanziaria della stessa, può

Revoca Assessore comunale: il venir meno del rapporto fiduciario con il Sindaco può giustificare ex se il Provvedimento 

Nella Sentenza n. 964 del 30 settembre 2016 del Tar Liguria, un soggetto ha proposto domanda di annullamento del Provvedimento

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.