“Nuovo Codice degli Appalti”: le indicazioni Anac e Mepa relative al regime transitorio

“Nuovo Codice degli Appalti”: le indicazioni Anac e Mepa relative al regime transitorio

Il varo del nuovo “Codice dei contratti pubblici”, approvato con Dlgs. n. 50 del 18 aprile 2016, ha determinato l’emanazione di una serie di Documenti di prassi volti a fornire chiarimenti applicativi e a guidare operatori e stazioni appaltanti durante la delicata fase del regime transitorio. Recentemente, sia il portale istituzionale dell’Anac che il sito del “Mercato elettronico della P.A.” (Mepa), sono stati veicolo di importanti comunicazioni in questo senso.

Vediamole qui di seguito.

Anac – Comunicato del Presidente 11 maggio 2016

Affidamenti per cui continuano ad applicarsi le disposizioni del Dlgs. n. 163/06

Il Comunicato

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Fatturazione elettronica estesa ai rapporti tra privati (c.d. “e-fattura”): un Provvedimento con le nuove regole ed una Circolare esplicativa

Con il Provvedimento 30 aprile 2018, l’Agenzia delle Entrate ha definito le modalità per l’applicazione della fattura elettronica che, come

Emergenza maltempo: i Comuni chiedono di svincolare dal Patto gli investimenti contro il dissesto idrogeologico

Con una Nota 11 novembre 2014 diffusa sul sito web Anci, il Presidente Fassino ha evidenziato la necessità di lasciare

Trasferimenti erariali: l’Inail finanzia iniziative immobiliari di elevata utilità sociale

Con un Comunicato pubblicato sulla G.U. n. 160 de 13 luglio 2015, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento