Obbligo vaccinale, Cacciari: “Contro la Costituzione”

Obbligo vaccinale, Cacciari: “Contro la Costituzione”

Obbligo vaccinale non in linea con la Costituzione. Massimo Cacciari si esprime così dopo la conferenza nella quale il premier Mario Draghi ha fatto riferimento all’obbligo di vaccinazione, all’estensione del green pass in Italia e alla terza dose di vaccino. “Il mio discorso non è contro i vaccini” dice il professor Cacciari, collegato in streaming con il terzo congresso di Meritocrazia Italia, in corso a Silvi Marina in provincia di Teramo. “E’ che non possono essere obbligatori, e mi meraviglio che la Corte Costituzionale non sia intervenuta perché su questo l’interpretazione della Costituzione è inequivocabile”. “Credo che ci debba essere la scelta di ciascuno di noi -ha proseguito Cacciari- che valuta sulla base del rapporto costi/benefici, un principio che la Corte Costituzionale ha sempre adottato. L’obbligo può avvenire sempre laddove ci sia l’assoluta certezza che non ci sia nessun rischio. Non può essere da nessuna parte sottoscritto, si vedano le posizioni delle stesse industrie farmaceutiche. E infatti il governo non ha adottato l’obbligo della vaccinazione”. 


Related Articles

Roma, incidenti stradali su Gra e Laurentina: 3 morti

(Adnkronos) – Tre morti la scorsa notte a Roma in due diversi incidenti stradali. Il primo, intorno alle 3, sul

Covid, allarme Ecdc: “A rischio Paesi con bassi tassi vaccino”

I Paesi Ue e dello Spazio Economico Europeo che hanno ancora raggiunto tassi di vaccinazione sufficientemente alti contro la Covid

Concorrenza, servizi telefonia e Rc auto: bozza ddl

Le compagnie telefoniche devono acquisire il consenso del cliente prima di addebitare costi di servizi offerti da terza. Lo prevede

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.