“OpenCivitas”: al via il nuovo strumento Sose per monitorare e confrontare fabbisogni finanziari e performance degli Enti Locali

Con il Comunicato 16 luglio 2014, pubblicato sul proprio sito web, la Societá Sose (Soluzioni per il sistema conomico Spa) ha annunciato l’avvio di “OpenCivitas”, la banca-dati le cui funzionalità consentiranno agli Amministratori locali di monitorare e confrontare il fabbisogno finanziario e la performance degli Enti Locali per individuare le strategie di gestione più efficienti per l’erogazione dei servizi.
Lo strumento, definito dalla Societá la “Business intelligence dei fabbisogni standard”, è uno “strumento di esplorazione, benchmarking e simulazione dei dati dei Comuni, delle Unioni di Comuni e delle Province raccolti ed elaborati per la determinazione dei fabbisogni standard”.
Inizialmente “OpenCivitas” sará accessibile, attraverso il sito www.opencivitas.it; soltanto ai Comuni e alle Province. Successivamente peró la possibilità di accedere ai dati sui “fabbisogni standard” (suddivisi per funzione/servizio dell’Ente Locale) e di confrontare le performance e il posizionamento dei vari Enti, sará estesa a tutti i cittadini. Uno strumento, dunque, che sembra destinato a segnare un nuovo passo in avanti sul cammino della “operazione trasparenza” che sta interessando gli Enti Locali in maniera sempre piú massiccia.


Tags assigned to this article:
sose

Related Articles

Durc: gli errori sono sindacabili soltanto dal Giudice ordinario

Il Consiglio di Stato, Sezione Quarta, Sentenza n. 1321 del 12 marzo 2015, afferma che la verifica della regolarità contributiva

Imu: legittime esenzioni e detrazioni nei Comuni montani per i terreni agricoli

Nella Sentenza n. 17 del 2 febbraio 2018 della Corte Costituzionale, oggetto del presente elaborato viene trattata la questione di

Mutui Enti Locali: Cassa DD.PP. proroga i termini relativi al nuovo programma di rinegoziazione

Con il Comunicato 20 novembre 2015, Cassa Depositi e Prestiti Spa ha annunciato la proroga alle ore 13:00 del 23

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.