Operaio morto a San Giovanni Rotondo, schiacciato da lastra di calcestruzzo

Operaio morto a San Giovanni Rotondo, schiacciato da lastra di calcestruzzo

Un operaio di 47 anni è morto in un cantiere a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, schiacciato da una lastra di calcestruzzo. L’uomo è morto sul colpo e i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare la morte, hanno avvisato i carabinieri di Foggia. Sono al momento ancora in corso gli accertamenti dei militari per appurare l’esatta dinamica dell’infortunio ma da una prima ricostruzione sembrerebbe che la lastra di calcestruzzo si sia sganciata dal mezzo da cui doveva essere scaricata, per cause da accertare, cadendo addosso all’operaio. 


Related Articles

Green pass obbligatorio per lavoratori privati e pubblici

Green pass obbligatorio per tutti i lavoratori delle aziende private e per i dipendenti pubblici da ottobre. L’estensione del certificato

Covid oggi Francia, oltre 9mila contagi e 25 morti: bollettino 6 novembre

Nelle ultime 24 ore, in Francia si sono registrati 9.605 contagi e 25 decessi per il Covid-19. Il bollettino delle

Ucraina-Russia, “per gli Usa dilemma truppe nel Donbass: è invasione?”

(Adnkronos) – Crisi Ucraina-Russia, la mossa di Vladimir Putin di riconoscere l’indipendenza delle repubbliche separatiste del Donbass ed ordinare l’ingresso

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.