Orari apertura scuole: la Provincia non ha titolo per determinarli

Orari apertura scuole: la Provincia non ha titolo per determinarli

Nella Sentenza 59 del 3 marzo 2016 del Tar Liguria, il ricorso è rivolto avverso la Deliberazione del Consiglio provinciale avente ad oggetto disposizioni in merito alla chiusura degli Istituti scolastici provinciali nella giornata del sabato e migliore utilizzo degli spazi scolastici.

I Giudici liguri osservano che il quadro normativo in questione attribuisce alla Regione la determinazione del calendario scolastico, peraltro nei limiti di cui all’art. 74 del Dlgs. n. 297/94, e attribuisce alle singole istituzioni scolastiche la facoltà di operare adattamenti dello stesso in relazione alle esigenze derivanti dal Piano dell’offerta formativa di ciascuna. Dal complesso normativo emerge inequivocabilmente

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Indebitamento: il Viminale conferma le modalità per chiedere i contributi sui mutui 2015, anche alla luce del recente Dm.

Restano invariate le direttive impartite dal Ministero dell’Interno agli Enti Locali con il Decreto 25 marzo 2015 per richiedere un

Affidamento “Servizio riscossione Tributi locali”: remunerazione con sistema dell’aggio o compenso calcolato in percentuale sugli incassi

Nella Delibera n. 238 del 23 novembre 2016 della Corte dei conti Sicilia, un Commissario straordinario di un Comune ha

“Spending review”: i chiarimenti della Corte emiliana sui nuovi vincoli di spesa introdotti dalla Manovra finanziaria per le Province

Nella Delibera n. 64 del 10 aprile 2015 della Corte dei conti Emilia Romagna, la richiesta di parere ha ad