Ospedali “classificati”: Palazzo Spada esclude la completa equiparazione a quelli pubblici

Ospedali “classificati”: Palazzo Spada esclude la completa equiparazione a quelli pubblici

Nella Sentenza n. 1410 del 28 febbraio 2019 del Consiglio di Stato, i Giudici statuiscono che è esclusa la completa equiparazione degli Ospedali c.d. “classificati” al regime degli Ospedali pubblici. In particolare, gli Ospedali classificati, anche se non sono soggetti al regime dell’accreditamento e operano nell’ambito del Servizio sanitario nazionale direttamente erogando le prestazioni, sulla base di accordi con le Regioni ai sensi dell’art. 8-quinquies, comma 2-quater del Dlgs. n. 502/1992, non si possono ritenere a tutti gli effetti nell’ordinamento nazionale equiparati ad un soggetto pubblico.

Quindi, nel caso di specie, la qualifica di un ospedale classificato e l’inserimento dello stesso nella rete ospedaliera del Servizio sanitario regionale non consentivano la possibilità di attribuire a tale Ospedale la fornitura di un prodotto nei confronti di altri Ospedali e Aziende sanitarie della Regione senza l’esperimento delle prescritte procedure di gara. Tale attribuzione, operata con la Delibera della Regione in questione e con gli atti convenzionali a valle stipulati, ha integrato l’affidamento diretto di una fornitura in violazione della disciplina nazionale ed eurounitaria sugli appalti.


Related Articles

Tari: la posizione del Tar Lecce sulle tariffe per utenze domestiche e non

Nella Sentenza n. 1275 del 21 luglio 2017 del Tar Lecce, i Giudici hanno respinto il ricorso proposto da una

Tari: da Anci Toscana arriva la richiesta di non applicare la Tassa alle attività produttive chiuse

L’Anci Toscana, attraverso la pubblicazione della news nel 27 aprile 2020 sul proprio sito web, comunica di aver richiesto all’Assessore

Un anno di takethedate.it. Numeri e risultati del motore di ricerca di eventi istituzionali in Italia

60 mila visitatori in un anno e 10 mila eventi segnalati in 3.000 sedi in tutta Italia: a un anno

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.