Pagamenti P.A. e Società pubbliche: dal 1° gennaio c’è di nuovo l’obbligo delle verifiche ex 48-bis?

Pagamenti P.A. e Società pubbliche: dal 1° gennaio c’è di nuovo l’obbligo delle verifiche ex 48-bis?

Il testo del quesito:

La proroga della sospensione della verifica degli inadempimenti fiscali per i pagamenti era valida fino al 31 dicembre 2020. Ci sono state ulteriori proroghe o dobbiamo procedere alla verifica degli inadempimenti prima di pagare ?

La risposta dei ns. esperti:
Per quanto riguarda le verifiche ex art. 48-bis, facciamo presente quanto segue.

La Legge n. 159/2020, di conversione del Dl. n. 125/2020, ha abrogato il Dl. n. 129 del 20 ottobre 2020, e trasfuso il suo contenuto nell’art. 1-bis.

In particolare, il comma 1 dell’art. 1-bis del Dl. n. 125/2020

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Certificazione unica”: la comunicazione dei dati al sostituto d’imposta principale non esonera chi eroga compensi accessori dal presentarla

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 42 del 23 ottobre 2018, ha chiarito che sussiste l’obbligo

Offerta economica: non comporta anomalie l’utile modesto

Nella Sentenza n. 211 del 22 gennaio 2016 del Consiglio di Stato, Sezione Terza, i Giudici rilevano che nella gara

Novità editoriale: “Riforma delle partecipate – Il nuovo Testo unico in materia di Società a partecipazione pubblica”

DISPONIBILE IL NUOVO LIBRO EDITO DA CENTRO STUDI ENTI LOCALI  “Riforma delle partecipate – Il nuovo Testo unico in materia di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.