Pagamenti P.A.: nuovi chiarimenti dal Mef sulle verifiche di inadempienza

Pagamenti P.A.: nuovi chiarimenti dal Mef sulle verifiche di inadempienza

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 83 del 10 aprile 2018 la Circolare Mef n. 13/RgS del 21 marzo 2018, rubricata “Decreto 18 gennaio 2008, n. 40, concernente: ‘Modalità di attuazione dell’art. 48-bis del Dpr. n. 602/73, recante disposizioni in materia di pagamenti da parte delle Pubbliche Amministrazioni’ – Chiarimenti aggiuntivi”, contenente chiarimenti in materia di pagamenti della P.A.

In via preliminare, il Ministero analizza la vigente normativa di riferimento e la relativa prassi. Il riferimento normativo “cardine” è dato dall’art. 48-bis del Dpr. n. 602/73, il quale prescrive che, “a decorrere dalla data

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Quantificazione delle risorse del “Fondo compensi professionali” dell’Avvocatura regionale

Nella Delibera n. 97 del 4 novembre 2019 della Corte dei conti Puglia, il Presidente della Regione ha chiesto un

“Testo unico in materia di Società a partecipazione pubblica”: i nuovi limiti “qualitativi” alla detenzione di partecipazioni in Società

Ai sensi e per gli effetti dall’art. 3, comma 27, della Legge n. 244/07 (“Finanziaria 2008”) – ora abrogato dall’art.

Condanna di un Funzionario per aver affidato senza gara il “Servizio di gestione degli accertamenti Ici e realizzazione della banca-dati”

Corte dei conti – Sezione seconda Giurisdizionale Centrale d’Appello – Sentenza n. 83 del 14 marzo 2019 Oggetto: Condanna del