Pagamento degli oneri previdenziali, assistenziali e assicurativi dovuti per l’attività libero professionale svolta dal Sindaco

Pagamento degli oneri previdenziali, assistenziali e assicurativi dovuti per l’attività libero professionale svolta dal Sindaco

Nella Delibera n. 154 del 24 ottobre 2017 della Corte dei conti Emilia Romagna, un Sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità per il Comune di farsi carico del pagamento degli oneri previdenziali, assistenziali e assicurativi dovuti per l’attività libero professionale di Geometra svolta dal Sindaco medesimo durante il mandato amministrativo. Dunque, il quesito in esame riguarda l’interpretazione dell’art. 86, comma 2, del Dlgs. n. 267/00, secondo il quale “agli Amministratori locali che non siano lavoratori dipendenti e che rivestano le cariche di cui al comma 1 l’Amministrazione locale provvede, allo stesso titolo previsto dal comma 1,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Nomina Funzionario della riscossione tra dipendenti Società iscritte all’Albo: è possibile l’affidamento come supporto alla gestione dell’Ufficio ?

Il testo del quesito: “Buongiorno, in merito alla nomina del Funzionario della riscossione tra i dipendenti delle Società iscritte all’Albo,

Canone Rai: non trovano applicazione le normative sulla fattura elettronica e sullo “split payment“ per il pagamento dei canoni speciali

Con una Comunicazione diffusa nei giorni scorsi ad alcuni Comuni che avevano presentato apposita richiesta, la Rai ha reso nota

Amministratori con lavoro autonomo: la Corte toscana torna sul tema del versamento degli oneri previdenziali da parte dei Comuni

Nella Delibera n. 237 del 12 novembre 2014 della Corte dei conti Toscana, un Sindaco ha chiesto, un parere sui