Patto di stabilità: conferimento di capitale ad una Unione di Comuni finalizzato ad opere di edilizia scolastica

Patto di stabilità: conferimento di capitale ad una Unione di Comuni finalizzato ad opere di edilizia scolastica

Nella Delibera n. 55 del 25 marzo 2015 della Corte dei conti Piemonte, viene chiesto se possa considerarsi esente dal Patto di stabilità interno il conferimento di capitale effettuato a favore dell’Unione cui l’Ente partecipa, al fine di consentire interventi di edilizia scolastica gestiti da quest’ultima in via esclusiva. La Sezione ricorda che, a decorrere dall’esercizio 2013, sono assoggettati al Patto di stabilità interno anche i Comuni con popolazione compresa tra 1.001 e 5.000 abitanti, come disposto dall’art. 31, comma 1, della Legge n. 183/11. Anche per gli anni successivi l’obiettivo programmatico da assegnare a ciascun Ente è rappresentato dal

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Rimborso delle spese legali sostenute dagli Amministratori degli Enti Locali

Nella Delibera n. 102 del 6 maggio 2019 della Corte dei conti Campania, viene chiesto un parere sulla questione relativa

Rendiconto bilancio 2013: pubblicato l’elenco delle certificazioni mancanti

Con un Comunicato datato 24 febbraio 2014, il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell’Interno – Direzione

Imposta di soggiorno: pubblicato il Decreto per la fornitura dei dati sui pernottamenti

È stato pubblicato sulla G.U. n. 299 del 2 dicembre il Decreto Mef 11 novembre 2020, rubricato “Fornitura dei dati