Peirone (Ist. Friedman): “Il gioco è un’attività economica come altre, servono contributi”

Peirone (Ist. Friedman): “Il gioco è un’attività economica come altre, servono contributi”

“Si chiede a un’industria bloccata di investire per rendersi socialmente accettabile. Questo contributo dovrebbe essere dato dal settore pubblico che sta limitando l’attività e quindi non viene dato, perché nessuno vuole prendersi la briga di dire che il gioco legale è un’attività economica come le altre”. Lo ha detto Dario Peirone, direttore generale dell’Istituto Friedman, intervenendo al convegno ‘Gioco legale: la necessità di riordino – Proposte per una riforma organica del settore’, trasmesso in diretta da Agimeg.  

“Se partiamo dicendo che il gioco ha un impatto sociale negativo, questo cambia le regole del gioco”, ha aggiunto. “Sono d’accordo che bisogna investire nelle nuove tecnologie, ma dateci gli investimenti e consentite alle imprese di competere e innovare”, ha quindi detto Peirone. 

 


Related Articles

No vax, Mentana: “Mi onoro di non averli mai ospitati”

“Mi onoro di non avere mai ospitato nei tg che dirigo nessun esponente dei no vax”. E’ l’incipit del post

Omofobia, Gandolfini (Family day): “Bene emendamenti Iv ma non c’è bisogno del ddl Zan”

“L’ideologia gender non esiste nelle scuole? La battuta dell’Azzolina è priva di senso della realtà, i dati reali dicono il

Restituiti 4 milioni a Irene Pivetti, gip non convalida sequestro

Il gip di Milano Giusy Barbara non ha convalidato il sequestro preventivo di 4 milioni di euro a carico dell’ex

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.