“Permesso di costruire”: termine di conclusione dei lavori

“Permesso di costruire”: termine di conclusione dei lavori

Nella Sentenza n. 1932 del 24 novembre 2020 del Consiglio di Stato, i Giudici rilevano che l’effetto decadenziale del “permesso di costruire” si riconnette al mero dato fattuale del mancato avvio o della mancata conclusione dei lavori entro i termini fissati dalla legge, dato che la decadenza del “permesso di costruire” costituisce effetto automatico del trascorrere del tempo. L’eventuale Pronuncia di decadenza del “permesso di costruire” ha carattere strettamente vincolato all’accertamento del mancato inizio e completamento dei lavori entro i termini stabiliti dalla norma stessa ed ha natura ricognitiva del venir meno degli effetti del “permesso di costruire” per l’inerzia del titolare a darvi attuazione. Peraltro, i Giudici ricordano che, ai sensi dell’art.15, comma 2, del Dpr. n. 380/2001, i termini di inizio e di ultimazione lavori indicati nel “permesso di costruire” possono essere prorogati, con provvedimento motivato, “per fatti sopravvenuti estranei alla volontà del titolare del permesso”, mentre il successivo periodo precisa che, “decorsi tali termini, il ‘permesso’ decade di diritto per la parte non eseguita, tranne che anteriormente alla scadenza venga richiesta una proroga”.


Related Articles

Cartella di pagamento: è nulla se manca la motivazione degli interessi

La Ctp. Como con la Sentenza n. 409/03/14 ha precisato che la mancata indicazione sullacartella di pagamento, del tasso applicato

Beni e servizi informatici: obbligo del ricorso a Consip

L’art. 1, comma 279, del “Ddl. Stabilità 2016” prevede che, al fine di garantire l’ottimizzazione e la razionalizzazione degli acquisti

Rup: il Consiglio di Stato ribadisce che non c’è incompatibilità assoluta rispetto alla sua presenza nella Commissione valutatrice

Nella Sentenza n. 2835 dell’11 maggio 2018 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sulla incompatibilità del Responsabile unico

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.