Pignoramento presso terzi: come procedere se sullo stipendio del dipendente pubblico pignorato grava già la cessione volontaria?

Pignoramento presso terzi: come procedere se sullo stipendio del dipendente pubblico pignorato grava già la cessione volontaria?

Il testo del quesito:

Abbiamo ricevuto un pignoramento presso terzi sugli stipendi di 2 dipendenti che hanno già in carico una cessione volontaria. E’ corretto, in questo caso, applicare l’art. 68, Dpr. n. 180/50, che prevede la pignorabilità della somma corrispondente alla differenza tra la metà dello stipendio e la quota ceduta (pignorabilità dello stipendio nei limiti dei tre decimi (la metà dell’intero stipendio meno il 1/5 già occupato dalla cessione volontaria) ? O dobbiamo comunque limitarci al quinto ?

 

La risposta dei ns. esperti:

Nel caso di pignoramento presso terzi su stipendi di dipendenti già

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Tia: la modalità di tassazione degli alberghi e la competenza accertativa Enti Locali

Nell’Ordinanza n. 12980 del 15 maggio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità statuiscono che per le annualità

Responsabilità amministrativa: condanna del Presidente di un Consiglio provinciale per errore di imputazione della spesa di missione

Nella Sentenza n. 92 del 3 maggio 2018 della Corte dei conti, Sezione appello per la Sicilia, il Presidente di

Responsabilità precontrattuale: necessario un comportamento corretto in tutte le fasi della procedura da parte della P.A.

Nella Sentenza n. 9636 del 12 maggio 2015 della Corte di Cassazione, la controversia riguarda una Società di costruzioni e