Pil: secondo la stima preliminare Istat, nel 2016 è cresciuto dell’1%

Pil: secondo la stima preliminare Istat, nel 2016 è cresciuto dell’1%

Il Prodotto interno lordo (Pil) italiano è cresciuto dell’1% nel 2016. Questo il dato emerso dalle stime preliminari diffuse dall’Istat il 14 febbraio 2017. Ove confermate, queste cifre dipingerebbero il quadro più roseo dal 2010 ad oggi e un risultato migliore rispetto a quello prospettato dalla Nota di aggiornamento del Def, che aveva invece ipotizzato una crescita dello 0,8%.
Per la precisione, la variazione annua del Pil, stimata sui dati trimestrali grezzi, è pari a +0,9% ma, se si tiene conto dei cosiddetti “effetti di calendario” (nel 2016 vi sono state 2 giornate lavorative in meno rispetto al 2015), si giunge appunto al citato aumento dell’1,0%.
Il Pil registrato nel quarto trimestre 2016, espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è risultato in crescita dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dell’1,1% nei confronti del quarto trimestre del 2015.
L’Istat ha parlato di “aumento del valore aggiunto nei Settori dell’industria e dei servizi e di una diminuzione del valore aggiunto nel Comparto dell’agricoltura”, rilevando anche, sul fronte della domanda, “un contributo positivo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un apporto negativo della componente estera netta”.
Il dato, incoraggiante se si guarda agli ultimi anni (2011 +0,4%; 2012 -2,5%; 2013 -1,9%; 2014 +0,1%; 2015 +0,7%), risulta sempre piuttosto modesto se si getta lo sguardo oltre i confini nazionali. Il valore medio registrato nell’Eurozona è pari infatti all’1,7%.


Related Articles

Progressioni verticali: condizioni e limiti ex art. 22, comma 15, del Dlgs. n. 75/2017

Nella Delibera n. 103 dell’8 maggio 2019 della Corte dei conti Campania, un Sindaco ha chiesto un parere sulle modalità

Avvocati Enti pubblici: il punto di Palazzo Spada sullo status particolare che li contraddistingue

Nella Sentenza n. 5448 del 23 dicembre 2016 del Consiglio di Stato, la Federazione dei Legali del Parastato, l’Associazione nazionale

Assunzioni flessibili: limiti di spesa e vincoli assunzionali

Nella Delibera n. 116 del 1° ottobre 2018 della Corte dei conti Liguria, un Sindaco ha chiesto un parere in