“Pnrr”: disponibile la Relazione sullo stato di avanzamento del “Piano” con il dettaglio dei Milestones e Target raggiunti

“Pnrr”: disponibile la Relazione sullo stato di avanzamento del “Piano” con il dettaglio dei Milestones e Target raggiunti

Il Portale “Italia Domani” ha pubblicato il 6 ottobre 2022 una Notizia in cui informa che è stato dato il via libera alla seconda Relazione sul “Pnrr”.

Possiamo dirci pienamente soddisfatti dei risultati raggiunti. Il ‘Pnrr’ ha un modo molto semplice e trasparente per valutare a che punto è la sua realizzazione: il numero di Obiettivi e Traguardi raggiunti alla fine di ciascun semestre. Dal raggiungimento di questi Obiettivi, e da nient’altro, dipende il disborso delle risorse europee”. Queste le parole del Presidente del Consiglio Mario Draghi che, nel corso della Cabina di regia a Palazzo Chigi, ha sottolineato come l’Italia abbia raggiunto tutti gli Obiettivi del “Pnrr” previsti per il primo semestre 2022.

Per quanto riguarda il secondo semestre, si apprende dalla Notizia pubblicata sul Portale “Italia Domani”, l’attuazione procede più velocemente dei Cronoprogrammi originari. L’Italia ha conseguito infatti 21 dei 55 Obiettivi e Traguardi previsti per la fine dell’anno e la previsione è di raggiungerne 29 entro la fine del mese.


Related Articles

Pubblica sicurezza: Anci chiede un confronto sulle nuove regole introdotte per le manifestazioni pubbliche

All’indomani dei tragici fatti occorsi in occasione della finale di Champions League a Torino, in Piazza San Carlo, resta aperto

Danno erariale: condannato un Sindaco per aver pagato delle fatture sul conto personale dell’ex Amministratore di una Società

Nella Sentenza n. 289 del 3 giugno 2015 della Corte dei conti Lazio, la pretesa attiene ad una ipotesi di

Trasferimenti erariali: ripartite tra i Comuni interessati le Addizionali comunali sui diritti d’imbarco dei passeggeri aerei

Con il Comunicato 13 dicembre 2016, pubblicato sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.