“Pnrr”: il Ministero della Giustizia conferma il rispetto degli impegni richiesti dall’Europa

“Pnrr”: il Ministero della Giustizia conferma il rispetto degli impegni richiesti dall’Europa

La Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, durante l’Audizione in Commissione Giustizia per l’esame della relazione sullo stato di attuazione del “Pnrr”, ha confermato il rispetto degli impegni richiesti dall’Europa. Gli Obiettivi fissati dalla Commissione Europea per il 2026 consistono in una riduzione del “disposition time” complessivo per i 3 gradi di giudizio: 40% in meno nel Settore civile, 25% in quello penale, e abbattimento del 90% dell’arretrato. 


Related Articles

Anticorruzione: Protocollo d’intesa tra Anac e Agenzia nazionale per i Servizi sanitari regionali

L’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) ha sottoscritto il 5 novembre 2014 un Protocollo di intesa con l’Agenzia nazionale per i servizi

Finanza locale: assegnate le risorse per l’anno 2021 ai Comuni per Interventi di messa in sicurezza di edifici

Sul sito del Ministero dell’Interno è stato pubblicato il Comunicato n. 2 del 9 novembre 2021 in cui si informa

Azienda speciale: obblighi di ripiano del disavanzo

Nella Delibera n. 96 del 31 luglio 2020 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto se nell’ordinamento sussiste una norma

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.