Previsionale 2016 e consuntivo 2015: scatta una nuova proroga del termine per rispondere ai Questionari del Viminale

Previsionale 2016 e consuntivo 2015: scatta una nuova proroga del termine per rispondere ai Questionari del Viminale

Con un annuncio pubblicato sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno, la Direzione centrale della Finanza locale ha annunciato una nuova riapertura dei termini per rispondere ai 2 Questionari predisposti dal Dicastero per rilevare il numero di bilanci di previsione triennale 2016-18 e di rendiconti di bilancio 2015 approvati o meno entro i termini.

Il termine per compilare i Questionari era stato inizialmente fissato all’11 maggio 2016, successivamente il Viminale aveva deciso di aprire una nuova finestra temporale, dal 16 al 20 maggio 2016, per consentire ai Responsabili dei Servizi “Finanziari” inadempienti di prendere parte all’indagine.

Con il nuovo Avviso pubblicato il 27 maggio 2016 è stata nuovamente data la possibilità di prendere parte alla rilevazione, il cui nuovo termine è stato fissato ad oggi, 31 maggio 2016.

Ricordiamo che i 2 Questionari sono disponibili nella Sezione “Area certificati” del Portale istituzionale della Direzione centrale della Finanza locale.


Related Articles

Cartella di pagamento: impugnazione

Nell’Ordinanza n. 14213 del 24 maggio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che il contribuente può

Impugnazione di un provvedimento di esclusione da una procedura di gara: applicazione del termine previsto dal c.d. “rito appalti”

Nella Sentenza n. 2444 del 24 maggio 2017 del Consiglio di Stato, una Società impugnava l’esclusione disposta nei suoi confronti

Ici/Imu: agevolazione “prima casa” ed esigenze abitative del nucleo familiare

Nell’Ordinanza n. 13531 del 2 luglio 2020 della Corte di Cassazione,i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema di agevolazioni