Previsionale 2016 e consuntivo 2015: scatta una nuova proroga del termine per rispondere ai Questionari del Viminale

Previsionale 2016 e consuntivo 2015: scatta una nuova proroga del termine per rispondere ai Questionari del Viminale

Con un annuncio pubblicato sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno, la Direzione centrale della Finanza locale ha annunciato una nuova riapertura dei termini per rispondere ai 2 Questionari predisposti dal Dicastero per rilevare il numero di bilanci di previsione triennale 2016-18 e di rendiconti di bilancio 2015 approvati o meno entro i termini.

Il termine per compilare i Questionari era stato inizialmente fissato all’11 maggio 2016, successivamente il Viminale aveva deciso di aprire una nuova finestra temporale, dal 16 al 20 maggio 2016, per consentire ai Responsabili dei Servizi “Finanziari” inadempienti di prendere parte all’indagine.

Con il nuovo Avviso pubblicato il 27 maggio 2016 è stata nuovamente data la possibilità di prendere parte alla rilevazione, il cui nuovo termine è stato fissato ad oggi, 31 maggio 2016.

Ricordiamo che i 2 Questionari sono disponibili nella Sezione “Area certificati” del Portale istituzionale della Direzione centrale della Finanza locale.


Related Articles

Imposta di registro: esclusione della regola della solidarietà tributaria degli eredi

La Corte di Cassazione, nella Sentenza n. 22426 del 22 ottobre 2014,ha accolto il ricorso proposto da un contribuente in

Patto di stabilità: la Corte toscana torna sul tema del contenimento della spesa di personale

Nella Delibera n. 20 del 5 novembre 2014 della Corte dei conti Toscana, un Sindaco chiede se debba essere computata,

Imu terreni agricoli montani: l’Anci chiede l’abolizione

Se Umberto Di Primio, Sindaco di Chieti e rappresentante Anci in Conferenza Stato-Città, si era limitato a invocare una ulteriore