Previsionale 2016 e consuntivo 2015: scatta una nuova proroga del termine per rispondere ai Questionari del Viminale

Previsionale 2016 e consuntivo 2015: scatta una nuova proroga del termine per rispondere ai Questionari del Viminale

Con un annuncio pubblicato sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno, la Direzione centrale della Finanza locale ha annunciato una nuova riapertura dei termini per rispondere ai 2 Questionari predisposti dal Dicastero per rilevare il numero di bilanci di previsione triennale 2016-18 e di rendiconti di bilancio 2015 approvati o meno entro i termini.

Il termine per compilare i Questionari era stato inizialmente fissato all’11 maggio 2016, successivamente il Viminale aveva deciso di aprire una nuova finestra temporale, dal 16 al 20 maggio 2016, per consentire ai Responsabili dei Servizi “Finanziari” inadempienti di prendere parte all’indagine.

Con il nuovo Avviso pubblicato il 27 maggio 2016 è stata nuovamente data la possibilità di prendere parte alla rilevazione, il cui nuovo termine è stato fissato ad oggi, 31 maggio 2016.

Ricordiamo che i 2 Questionari sono disponibili nella Sezione “Area certificati” del Portale istituzionale della Direzione centrale della Finanza locale.


Related Articles

Referenze bancarie nelle gare d’appalto: caratteristiche richieste

Nella Sentenza n. 5704 del 17 dicembre 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Terza, i Giudici affermano che se nei

Prestazioni straordinarie connesse alle emergenze derivanti da calamità naturali

Nella Delibera n. 150 del 28 novembre 2018 della Corte dei conti Abruzzo, un’Amministrazione comunale chiede un parere riguardante la

Sicurezza: al via l’Osservatorio contro gli atti intimidatori nei confronti degli Amministratori pubblici

Con il Comunicato 24 febbraio 2016, il Viminale ha annunciato il varo di un Osservatorio permanente sul fenomeno degli atti