Processo tributario: delega per sottoscrizione dell’avviso di accertamento

Processo tributario: delega per sottoscrizione dell’avviso di accertamento

Nell’Ordinanza n. 32833 del 13 dicembre 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che la delega per la sottoscrizione dell’avviso di accertamento conferita dal Dirigente ex art. 42, comma 1, del Dpr. n. 600/1973, è una delega di firma e non di funzioni. Ne deriva che il relativo provvedimento non richiede l’indicazione, né del nominativo del soggetto delegato, né della durata della delega, che pertanto può avvenire mediante ordini di servizio che individuino l’impiegato legittimato alla firma mediante l’indicazione della qualifica rivestita, idonea a consentire ex post la verifica del potere in capo al soggetto che ha materialmente sottoscritto l’atto.


Related Articles

Ici: determinazione del valore venale in comune commercio di un immobile non può basarsi su valori medi Omi

Nella Sentenza n. 9829 del 13 maggio 2016 della Corte di Cassazione, la controversia in esame ha ad oggetto la

Enti in predissesto: Anci, “Positivo impegno del Governo per riordino organico in ‘Legge di stabilità’”

Con la Nota 28 luglio 2016, l’Anci ha riferito l’esito dell’incontro svoltosi il 28 luglio 2016, presso il Viminale, tra

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.