Processo tributario: inapplicabilità della compensazione delle spese

Processo tributario: inapplicabilità della compensazione delle spese

Nell’Ordinanza n. 373 del 13 gennaio 2015, la Corte di Cassazione ha affermato che le spese di giudizio non possono essere compensate tra le parti in causa facendo leva sulla mera circostanza che l’Amministrazione finanziaria non si è costituita in giudizio. La mancata costituzione dell’ufficio non comporta l’automatica compensazione delle spese processuali sostenute.

Corte di Cassazione, Ordinanza n. 373 del 13 gennaio 2015


Tags assigned to this article:
cassazioneprocesso tributario

Related Articles

Ici: una nuova Dichiarazione per le variazioni degli immobili

Nella Sentenza n. 19877 del 5 ottobre 2016 della Corte di Cassazione, un Comune, rilevato che 2 soggetti non avevano

Tasi: chiarimenti sull’inserimento nel “Portale del Federalismo fiscale” delle Delibere di approvazione delle aliquote e dei Regolamenti

Il Mef – Dipartimento delle Finanze, Direzione Legislazione tributaria e Federalismo fiscale, con la Nota 2 settembre 2014, Prot. n.

Accertamento per estimi catastali: revisione parziale del classamento

Nell’Ordinanza n. 5776 del 27 febbraio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che il procedimento di