Pubblica sicurezza: per i Comuni toscani disponibili fondi regionali per finanziare sistemi di videosorveglianza e informatici

Pubblica sicurezza: per i Comuni toscani disponibili fondi regionali per finanziare sistemi di videosorveglianza e informatici

Titolo bando: Concessione di contributi agli Enti Locali per interventi in materia di sicurezza

Tipo fondo: Fondi Regione Toscana

Beneficiari: Enti Locali toscani con almeno 10.000 abitanti

Tipo finanziamento: copertura del 60% del progetto a fondo perduto

Risorse complessive:1.022.338,94 Euro

Budget del progetto:minimo 20.000 Euro / massimo 80.000 euro.

Apertura bando: 28 settembre 2016

Scadenza: 25 ottobre 2016

Descrizione sintetica: la Regione Toscana ha emanato un Avviso Pubblico per la concessione di contributi agli Enti Locali toscani per lo svolgimento di interventi in materia di politiche locali per la sicurezza, in particolare per progetti di attivazione di sistemi di videosorveglianza e di sistemi informatici avanzati, da mettere a disposizione delle comunità per segnalare in tempo reale non solo possibili reati in corso, ma anche situazioni di degrado e pericolosità per le persone.

Note:/

Link bando: http://www.regione.toscana.it/-/concessione-di-contributi-agli-enti-locali-per-interventi-in-materia-di-sicurezza?redirect=http%3A%2F%2Fwww.regione.toscana.it%2Fenti-e-associazioni%2Fsicurezza%2Fsicurezza-urbana%3Fp_p_id%3D101_INSTANCE_wnaetHcn4zlz%26p_p_lifecycle%3D0%26p_p_state%3Dnormal%26p_p_mode%3Dview%26p_p_col_id%3D_118_INSTANCE_4thdsjN1t4vV__column-2%26p_p_col_count%3D1

 

 


Related Articles

Bilancio di previsione 2018: arriva l’accordo sulla proroga al 28 febbraio 2018 per Comuni, Province e Città metropolitane

La Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali, nel corso della seduta straordinaria del 23 novembre 2017, ha espresso parere favorevole alla

Unioni e fusioni di Comuni: il punto della Sezione Autonomie

Alcuni rappresentanti della Corte dei conti – Sezione Autonomie, hanno espresso, nel corso dell’Audizione tenutasi il 1° dicembre 2015 presso

Ddl. stabilità: Padoan, al via misure per favorire l’attivazione di mutui degli Enti Locali per favorire gli investimenti pubblici

“A favore degli Enti Locali è stato previsto un plafond di complessivi 525 milioni di Euro nel periodo 2015-2020 quale