Questionari su preventivo 2018-2020: per i Revisori della Regione Calabria il termine ultimo è il 30 gennaio 2019

Questionari su preventivo 2018-2020: per i Revisori della Regione Calabria il termine ultimo è il 30 gennaio 2019

La Corte dei conti – Sezione regionale di controllo per la Calabria ha fissato per il giorno 30 gennaio 2019 il termine ultimo di trasmissione – attraverso il Sistema “Con.Te” –del questionario sul preventivo degli Enti Locali 2018-20 di cui alla Deliberazione, della Sezione delle Autonomie, n. 8/SezAut/2018/Inpr del 10 aprile 2018.

L’Organo di revisione, cui spettano i citati adempimenti, dovranno seguire i seguenti percorsi sulla nuova piattaforma “Con.Te” che sostituisce quella denominata “Siquel”:

1) il questionario è reperibile, in formato Excel, sul sito della Corte dei conti, dopo aver fatto il login, seguendo il seguente percorso: Area Servizi – FiTNet – Con.Te – Questionario – Quesiti –Download Xls;

2) il medesimo questionario, una volta compilato, dovrà essere trasmesso, dopo aver fatto il login, seguendo il seguente percorso: Corte dei conti – Area Servizi – FiTNet – Con.Te – Questionario – Quesiti – Upload Quesiti;

3)  la relazione al bilancio di previsione 2018-2020, redatta ai sensi dell’art. 239 del Dlgs. n. 267/2000 (Tuel), dovrà essere trasmessa, dopo aver fatto il login, seguendo il seguente percorso: Corte dei conti – Area Servizi – FiTNet – Con.Te – Documenti – invio da EETT.


Related Articles

Personale P.A.: Anci torna a chiedere all’Esecutivo lo sblocco del turnover

“Al Governo chiediamo lo sblocco del turnover sul personale perché in questi anni i Comuni hanno fatto tanti sacrifici anche

Gestione Inps dipendenti Enti pubblici e Società partecipate: una Circolare illustrativa delle norme sulla riduzione dei limiti retributivi

L’Inps, con la Circolare n. 153 del 24 agosto 2015, ha fornito chiarimenti in materia di riduzione dei limiti retributivi

Crisi rifugiati: Alfano alle Nazioni Unite, “Serve approccio globale, costruire muri non è una risposta sostenibile”

Un approccio globale che preveda un impegno da parte di tutti i Paesi del mondo. Questa la chiave per affrontare

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.