“Quota 100”: le novità di rilievo introdotte dal Dl. n. 4/2019 in materia pensionistica per i dipendenti pubblici

“Quota 100”: le novità di rilievo introdotte dal Dl. n. 4/2019 in materia pensionistica per i dipendenti pubblici

In data 29 gennaio 2019 è entrato in vigore il Dl. 28 gennaio 2019, n. 4, che al Capo II introduce nell’ordinamento previdenziale, e in particolare per gli iscritti alle Casse esclusive del regime Inps generale (le Casse dei dipendenti pubblici gestite dall’Inps-Gdp), nuove disposizioni in materia di accesso alla pensione anticipata rispetto al collocamento a riposo per raggiunti limiti di età previsto dai rispettivi ordinamenti.

L’intervento normativo era atteso da tempo dai lavoratori “penalizzati” dall’entrata in vigore della cd. “Riforma Fornero” del 2011 ed effettivamente, qualora non intervengano modifiche in sede di conversione in Legge,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Mutui Enti Locali: determinazione del costo globale annuo massimo

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 6 dell’8 gennaio 2019 il Decreto 28 dicembre 2018 del Ministero dell’Economia e delle

Trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà: determinazione del corrispettivo

Nella Delibera n. 10 del 24 marzo 2015 della Corte dei conti Autonomie, la Sezione si esprime sulla corretta determinazione

“Fondo trattamento accessorio”: per la Corte non può superare l’importo del 2010

Nella Delibera della Corte dei conti Liguria n. 62 del 29 ottobre 2014, il Presidente di una Giunta regionale ha

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.