Raggruppamento temporaneo di imprese: mancanza del requisito di qualificazione in misura corrispondente alla quota dei lavori

Raggruppamento temporaneo di imprese: mancanza del requisito di qualificazione in misura corrispondente alla quota dei lavori

Nella Sentenza n. 6 del 27 marzo 2019 del Consiglio di Stato, i Giudici affermano che, in applicazione dell’art. 92, comma 2, del Dpr. n. 207/10, la mancanza del requisito di qualificazione in misura corrispondente alla quota dei lavori, cui si è impegnata una delle Imprese costituenti il Raggruppamento temporaneo in sede di presentazione dell’offerta, è causa di esclusione dell’intero Raggruppamento, anche se lo scostamento sia minimo ed anche nel caso in cui il Raggruppamento nel suo insieme sia in possesso del requisito di qualificazione sufficiente all’esecuzione dell’intera quota di lavori. L’Adunanza plenaria ha chiarito che è possibile ritenere come

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Codice della Strada”: depenalizzata la guida senza patente

Solo sanzioni amministrative, a partire dal 6 febbraio 2016, per la guida senza patente, recentemente depenalizzata insieme ad altri reati

Acconto Iva 2017: se si applica il metodo “storico” quest’anno occorre per tutti tener conto delle novità in materia di “split payment”

Tra i soggetti passivi per i quali è previsto l’eventuale versamento dell’acconto annuale Iva, in scadenza il prossimo 27 dicembre

Cauzione provvisoria intestata alla sola mandataria: non comporta l’automatica esclusione dalla gara

Il Consiglio di Stato, con la Sentenza n. 57 del 14 gennaio 2015, afferma che la produzione di una cauzione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.